Nuovi servizi per i cittadini, nel quartiere Paolo VI

Nuovi servizi per i cittadini, nel quartiere Paolo VI

Partirà lunedì il nuovo servizio di prossimità ai cittadini nel quartiere Paolo VI, nella reception degli uffici della direzione Urbanistica in piazza Pertini.

Si tratta di un servizio innovativo che porrà le esigenze degli utenti al centro delle attività del personale comunale che, tre giorni a settimana, sarà presente in loco. Si tratta di un facilitatore che oltre a effettuare la stampa di tutti i certificati anagrafici, fornirà per esempio informazioni su cambi di residenza, rilascio della tessera elettorale, tributi come Tari e Imu, facendo scoprire ai cittadini tutti i nuovi servizi digitali che il Comune offre.

«L’amministrazione Melucci non abbandona Paolo VI – ha spiegato l’assessore al Decentramento Territoriale Gianni Azzaro – ma innova i servizi che erano prima erogati nella sede di via Sommovigo. La presenza di ulteriore personale nella sede di piazza Pertini, infatti, è un segnale concreto di vicinanza, di prossimità alla comunità del quartiere, che è proprio il presupposto del decentramento. In un’ottica di razionalizzazione delle risorse a disposizione dell’ente, quindi, solo le procedure legate all’emissione delle carte d’identità, che normalmente si effettuano ogni 10 anni, saranno spostate nella sede del quartiere Tamburi: un piccolo sacrificio che gli abitanti di Paolo VI condivideranno con quelli degli altri quartieri cittadini che non hanno una sede decentrata vicina dove si possa ottenere questo documento. Resta alta l’attenzione sull’andamento di questi nuovi servizi che, ove fosse necessario, saranno ulteriormente potenziati».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *