fbpx

Ginosa: aggredisce la madre, arrestato dai carabinieri

Ginosa: aggredisce la madre, arrestato dai carabinieri


I Carabinieri della Stazione di Ginosa (TA) hanno arrestato, nella flagranza di reato di maltrattamenti in famiglia e lesioni personali, un 26enne del posto, già noto alle Forze dell’Ordine.

Allertati dalla Centrale Operativa di Castellaneta, i Carabinieri sono intervenuti in una abitazione del centro a seguito delle richieste di aiuto di una donna, che sarebbe stata umiliata, ingiuriata e maltrattata verbalmente e fisicamente dal figlio che le avrebbe anche lanciato delle bottiglie, non riuscendo a colpirla. Nel corso del litigio, il giovane le avrebbe chiuso il braccio in una porta-finestra, causandole lesioni che hanno reso necessario l’intervento dell’ambulanza del 118 che ha trasportato la vittima al pronto soccorso dell’ospedale di Castellaneta.

L’arrestato, fatta salva la presunzione di innocenza fino a sentenza definitiva, è stato ristretto presso la Casa Circondariale di Taranto, come disposto dall’Autorità Giudiziaria.

ALL OUR OFFICES

CONTACT US

CAREERS

Join the team

Phasellus et nisl nec elit interdum tristique.
Nullam ultrices libero fringilla dapibus egestas consequat.