fbpx

Premiate le 90 migliori imprese di Basilicata, Calabria, Molise e Puglia

Basilicata, Calabria, Molise e Puglia nel 2023 cresceranno di più rispetto alla media nazionale in uno scenario “base” e perderanno di meno rispetto alla media italiana in uno scenario “worst”. È quanto emerso nel 44° evento Industria Felix, organizzato dall’omonimo magazine diretto da Michele Montemurro in supplemento a Il Sole 24 Ore, nella presentazione sulle prospettive di crescita presentata da Cerved tramite la Marketing projects manager Annamaria Bucco. Secondo lo studio, rispetto al 2019 in uno scenario base le 4 regioni meridionali crescerebbero così il prossimo anno: Puglia +3,4%, Calabria +3,6%, Molise +4,6%, Basilicata +4,9% rispetto all’Italia con +2,7%. In uno scenario peggiore, invece, dove la media nazionale si attesterebbe sul -2,2%, le regioni avrebbero i seguenti trend: Puglia -1,5%, Calabria -1,4%, Molise -0,7%, Basilicata -0,2%.

Giovedì su Taranto al Circolo Ufficiali della Marina Militare si sono accessi i riflettori del mondo imprenditoriale grazie alla presenza delle 90 società di capitali con sede legale in Basilicata, Calabria, Molise e Puglia che sono state insignite dell’Alta Onorificenza di Bilancio per performance gestionali, affidabilità finanziaria e talvolta sostenibilità. L’evento è stato organizzato da Industria Felix Magazine in collaborazione con Cerved, Università Luiss Guido Carli, A.C. Industria Felix, con il sostegno di Confindustria, con il patrocinio di Confindustria Puglia, Confindustria Taranto, Simest, Politecnico di Bari, Università del Salento, Università di Bari, Università di Foggia, con la media partnership de Il Sole 24 Ore e Askanews, con le partnership di Banca Mediolanum, Mediolanum Private Banking, Grant Thornton e ITS Logistica Puglia. Qui di seguito i nomi delle 90 premiate per l’8a edizione della Puglia, le 4e edizioni di Basilicata e Molise e la prima della Calabria.

Basilicata (23). Matera (9): Agrisole, Basengas Vendita, Co.Par.M., Datacontact, E-Geos, Egoitaliano, Newco, Officine Riccardi, Tescom. Potenza (14): C.T.I., De Mare, Di Carlo Holding, Eurecart, Flexa, Gda S.P.A., Green To Green, Il Giardino Di Alice, Italtipici, Labotek Diagnostics, S.D. D’Aguanno, Sergen, Sudgeotech, Tiri.

Calabria (20). Catanzaro (4): Delizie Di Calabria, Main Solution, S.T.I. Società Trasporti Internazionali, Tutto Calabria Di A. Celli. Cosenza (7): Ca.Dis., Cps, Italbacolor, La Torpedine, Live Tech, Pirossigeno, Recogniform Technologies. Crotone (3): Biomasse Italia, Cai Service Group, Liotti. Reggio Calabria (6): Accueil, Ca.Vi.C., Detercart Lombardo, Global Repair, Macingo Technologies, Villa Elisa.

Molise (16). Campobasso (12): Centrale Del Latte Del Molise, Delta Impianti Industriali Di Caposiena R. & C., Every Trasport, F.I.M.EL., Giuliani Environment, I.T.S., Netenergy Service, Neulift Service Molise, Niro Label, S.I.P.A. International, Servizi Innovativi, Terte’k Arredo Contract. Isernia (4): Advanced Accelerator Applications (Italy), Atena Sintec, International G.C. Motors, Istituto Neurologico Mediterraneo Neuromed.

Puglia (31). Bari (16): 3 M.C., Accademia Italiana Medici Specializzandi, C.M.C., Casillo Partecipazioni, F. Divella, Industrie Fracchiolla, Item Oxygen, Logos Italia, Meridiana Agri, Molino Casillo, Oropan, Plastic Puglia, Sachim, Santa Maria, Tersan Puglia, Vet. Barletta-Andria-Trani (3): Megaholding, Megamark, Tatò Paride. Brindisi (3): Areta, S.E.M.E.S. Società Escavazioni Materiali Edili Stradali, Sidea Group. Foggia (3): Le Buone Farine, Manta Group, Sottolestelle. Lecce (3): Ediltunnel, Gda S.R.L., Leo Shoes. Taranto (3): General Trade, Progeva, Strumentimusicali.net.

Durante il convegno, moderato dal giornalista e scrittore Angelo Mellone, sono intervenuti il vicesindaco di Taranto e assessore allo Sviluppo economico Fabrizio Manzulli, il presidente di Confindustria Taranto Salvatore Toma, per Banca Mediolanum il senior manager della direzione Investment Banking e head of Origination & Sales network relations Marco Gabbiani e il private banker Piero Laterza, il partner di Ria Grant Thornton Giovanni Palasciano, il direttore generale di ITS Logistica Puglia Luigia Tocci, i docenti universitari Claudio Garavelli (Politecnico di Bari), Francesco Lenoci (Università Cattolica di Milano) e Federico Pirro (Università di Bari), il dirigente della sezione Competitività della Regione Puglia Giuseppe Pastore e ha concluso i lavori l’assessore al Turismo e allo Sviluppo dell’impresa turistica della Regione Puglia Gianfranco Lopane.

«L’evento interregionale Industria Felix, di cui Grant Thornton è un sostenitore storico, alla presenza delle migliori imprese del territorio rappresenta una buona occasione per confrontare esperienze e buone pratiche su temi di economia di stringente attualità;, penso ad esempio alla possibilità di costituire consorzi tra imprese, in spirito cooperativistico, che in questi mesi e nei futuri a venire potrebbero aiutare a mitigare gli effetti negativi e ridurre i rischi e i costi dovuti all’instabilità dei mercati, alla irreperibilità delle materie prime e all’aumento dei prezzi. In relazione ai benefici auspicati per imprese e le famiglie, ci si augura che le politiche e decreti legge del futuro Governo continueranno nella direzione della riduzione del cuneo fiscale», il commento di Giovanni Palasciano, partner di Ria Grant Thornton.

Commenta l'articolo:

    Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie secondo quanto descritto nell'Informativa sui Cookie. Leggi di più

    Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

    Chiudi