fbpx

Un programma più efficace per mitigare la presenza delle blatte in città.

È l’obiettivo che si è posto il tavolo tecnico convocato dall’assessore all’ambiente Laura Di Santo, seguendo le indicazioni fornite dal sindaco Rinaldo Melucci in un altro tavolo, dedicato in maniera più ampia al decoro urbano, e raccogliendo le specifiche sollecitazioni del presidente del consiglio comunale Piero Bitetti e della consigliera comunale Stefania Fornaro.

«Siamo coscienti dell’incidenza del fenomeno – le parole del primo cittadino – per questo abbiamo deciso di fare sintesi rispetto a tutti gli attori coinvolti, confidando nella possibilità che il largo anticipo adottato possa dare riscontri efficaci».

L’incontro ha visto la partecipazione dell’assessore Di Santo, di Bitetti e Fornaro, del dirigente Alessandro De Roma, del manager Aqp Nico Notarnicola e dei vertici provinciali di Anaci, tra le associazioni nazionali più rappresentative degli amministratori condominiali, nelle persone del presidente provinciale Giovanni Schiavone, del suo vice Ciro Difino e del consigliere Marco Caracciolo.

«Abbiamo coinvolto Aqp e Anaci – le parole dell’assessore – perché il successo di ogni campagna di sanificazione è dovuto alla perfetta sincronizzazione degli interventi nelle condotte pubbliche e private. Il 2022 è stato un anno eccezionale, caratterizzato peraltro da un maggio particolarmente caldo che ha contribuito all’attività riproduttiva delle blatte, esasperandone la presenza. Il tavolo tecnico si è chiuso con l’impegno di sottoscrivere in tempi brevissimi, un protocollo d’intesa tra le parti, per definire meglio i periodi di intervento».

Commenta l'articolo:

    Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie secondo quanto descritto nell'Informativa sui Cookie. Leggi di più

    Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

    Chiudi