fbpx

Dal 16 al 22 settembre Taranto si confronterà su trasporti e sostenibilità, nell’ambito della “Settimana Europea della Mobilità”.

Il calendario degli appuntamenti è stato presentato a Palazzo di Città dall’assessore ai Lavori pubblici e alla Mobilità sostenibile Mattia Giorno, dall’assessore alla Polizia locale Cosimo Ciraci, dal dirigente scolastico dell’istituto “Pacinotti” Vito Giuseppe Leopardo, dalla consigliera comunale delegata all’Innovazione tecnologica Elena Pittaccio e dal presidente di Kyma Mobilità Alfredo Spalluto, con la partecipazione di diversi partner pubblici e privati, tra i quali l’Its Logistica Puglia.

Piazze, scuole, luoghi iconici della città saranno teatro di dibattiti, iniziative e confronti per ragionare di mobilità sostenibile, in una città che ha già adottato il suo Pums, che ha avviato la realizzazione di un ampio sistema di piste ciclabili, che ha rinnovato la flotta dei bus con veicoli ibridi ed elettrici, che punta a consolidare i trasporti su acqua e che realizzerà la più grande rete di Brt d’Italia.

«Abbiamo aderito a questa iniziativa – il commento dell’assessore Giorno – dietro precisa indicazione del sindaco Rinaldo Melucci, che su questi temi ha costruito buona parte del piano di transizione Ecosistema Taranto. Il futuro della mobilità passa dalla sostenibilità, infatti, per questo oltre ai numerosi investimenti realizzati vogliamo alzare l’attenzione di cittadini e studenti verso un uso consapevole dei mezzi pubblici. È il futuro dell’Italia e dell’Europa, per questo invitiamo tutti a partecipare e a usufruire delle tante iniziative che abbiamo previsto in questi giorni».

«A Taranto realizzeremo uno tra i più importanti progetti di mobilità sostenibile in Europa – ha aggiunto l’assessore Ciraci, parlando delle Brt – per questo la nostra città assume un ruolo centrale nel dibattito, grazie anche all’impulso che il sindaco Melucci ha saputo dare».

Una mobilità ampiamente sostenibile è uno dei profili che definiscono il concetto di “smart city”, cui sta dando un contributo importante in termini di sperimentazione e ricerca la rete scolastica con capofila il “Pacinotti”. «Quando ne parliamo – ha spiegato la consigliera Pittaccio – non ci riferiamo solo a tecnologia, innovazione e servizi, ma parliamo soprattutto alle persone, parliamo di “smart people”. Non dobbiamo dimenticarci, quindi, di mettere nelle condizioni i cittadini di poter utilizzare al meglio le città intelligenti».

Tra le molte iniziative previste, sabato 17 e domenica 18 settembre si viaggerà gratis su tutti gli autobus di Kyma Mobilità. Lo ha annunciato il presidente Spalluto, insieme a un’altra iniziativa. «Tutti i clienti, compresi quelli non residenti a Taranto, che sottoscriveranno un abbonamento annuale durante la “Settimana Europea della Mobilità” riceveranno due splendidi regali: un gadget elettronico e un buono acquisto da 20 euro in una delle librerie convenzionate rintracciabili sul sito dell’azienda».

Commenta l'articolo:

    Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie secondo quanto descritto nell'Informativa sui Cookie. Leggi di più

    Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

    Chiudi