fbpx

Si svolgerà alle ore 9 di mercoledì 14 settembre presso la raffineria di Taranto il secondo incontro che vedrà incontrarsi le parti interessate sulla questione autotrasportatori tarantini in aggiornamento del primo incontro avvenuto lo scorso mercoledì 7 in Prefettura.

Auspicando che si concretizzi quanto già accordato nel primo incontro, e cioè che il lavoro deve passare dagli autotrasportatori locali a cui in questi giorni è stato affidato il trasporto così come avveniva prima della mobilitazione, questo consorzio CAT, Consorzio Autocisterne Tarantine, ci tiene a ringraziare tutti i soggetti che sino ad oggi si sono impegnati a tutela del nostro lavoro certi che confermeranno in futuro la loro sensibilità alla questione autotrasportatori: ringraziamo, quindi, il sindacato USB Taranto ed in particolare il coordinatore provinciale Francesco Rizzo, gli onorevoli Turco e Pagano, il sindaco di Taranto Rinaldo Melucci e tutti i rappresentanti istituzionali che ci hanno dimostrato solidarietà con la loro presenza durante i sette giorni di presidio ai varchi della raffineria di Taranto.

(foto di repertorio)