fbpx

Nelle ultime 24 ore i carabinieri della Compagnia di Taranto, nel corso dello svolgimento di specifici servizi finalizzati alla prevenzione e al contrasto dell’illegalità diffusa, hanno denunciato in stato di libertà:

  • un 30enne georgiano senza fissa dimora presunto responsabile di quattro furti perpetrati in danno di altrettanti distributori automatici, che gli avevano assicurato un illecito provento di 430 euro.
  • 54enne e un 57enne, tarantini, presunti responsabili di furto ed utilizzo fraudolento di carte di pagamento. I due, secondo le risultanze investigative, avrebbero dapprima sottratto un portafoglio, e poi utilizzato fraudolentemente la carta di credito contenuta al suo interno;
  • un 32enne tarantino presunto responsabile della violazione degli obblighi imposti dalla misura di prevenzione della sorveglianza speciale di Pubblica Sicurezza, in quanto sorpreso mentre rincasava oltre l’orario consentito;
  • un 26enne tarantino, sorpreso alla guida di un veicolo sprovvisto della patente di guida, mai conseguita;
  • un 44enne tarantino che, a seguito di incidente stradale, è risultato, mediante accertamenti tecnici, aver assunto sostanze stupefacenti e alcoliche.

Commenta l'articolo:

    Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie secondo quanto descritto nell'Informativa sui Cookie. Leggi di più

    Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

    Chiudi