fbpx

Molto presto sarà possibile richiedere certificati anagrafici all’edicolante o al tabaccaio.
Si tratta di una novità che sarà introdotta grazie alla convenzione che l’amministrazione Melucci sottoscriverà con gli organismi di categoria, frutto di un lavoro iniziato più di un anno fa, durante il primo mandato.
«Rendiamo i nostri servizi anagrafici più accessibili – le parole del sindaco Rinaldo Melucci – garantendo a edicole e tabaccherie di poter offrire un ulteriore vantaggio ai loro clienti. Questi esercizi sono spesso dei presidi, riferimenti territoriali preziosi per una fetta importante della popolazione: in questo modo ne valorizziamo la funzione, ottenendo vantaggi diffusi».
«Anche questo significa fare innovazione – il commento dell’assessore allo Sviluppo Economico Fabrizio Manzulli – perché semplifichiamo un servizio, rendendolo capillare. Dopo aver allargato il ventaglio dei servizi digitali del nostro sito, ci rivolgiamo anche a una parte della popolazione meno avvezza all’uso di quegli strumenti, alleggerendo però il lavoro degli sportelli comunali e, di conseguenza, le attese degli utenti».

Commenta l'articolo:

    Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie secondo quanto descritto nell'Informativa sui Cookie. Leggi di più

    Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

    Chiudi