fbpx

Nella mattinata odierna, presso la caserma “Brigadiere Lorenzo Greco M.A.V.M.”, sede del Comando Provinciale e del Gruppo Aeronavale della Guardia di Finanza di Taranto, si è svolta la cerimonia di avvicendamento nella carica di Comandante del Gruppo Aeronavale di Taranto, tra il Tenente Colonnello Emilio Vitrone ed il Tenente Colonnello pilota Nicolino Vardaro.

La cerimonia, svolta alla presenza del Comandante Operativo Aeronavale della Guardia di Finanza, Generale di Brigata Alessandro Carrozzo, ha visto la partecipazione di una rappresentanza di Ufficiali, Ispettori, Sovrintendenti, Appuntati e Finanzieri in servizio presso i Reparti Aeronavali e territoriali del Corpo, nonché degli organi di Rappresentanza militare di cui il Tenente Colonnello Emilio Vitrone è presidente.

Il Gruppo Aeronavale della Guardia di Finanza di Taranto ha alle dipendenze una Sezione Aerea di Manovra ed una Stazione Navale di Manovra e grazie ai performanti mezzi aeronavali, equipaggiati con tecnologie all’avanguardia, opera diuturnamente quale componente di proiezione impegnata nella vigilanza e nel contrasto ai traffici illeciti nel mare Adriatico e nel Mar Ionio e gestisce il coordinamento dell’Operazione internazionale “THEMIS 2022”, sotto l’egida dell’Agenzia Europea Frontex.

Il Tenente Colonnello Emilio Vitrone ha salutato i suoi collaboratori, ringraziandoli per il costante impegno e la lodevole dedizione profusa evidenziando che nei suoi cinque anni di permanenza a Taranto, il Gruppo Aeronavale ha conseguito importanti risultati nel contrasto ai traffici illeciti extra-ispettivi via mare, con particolare riguardo al traffico internazionale di sostanze stupefacenti e al favoreggiamento dell’immigrazione irregolare. L’Ufficiale lascia il comando del Gruppo Aeronavale per assumere il prestigioso incarico di Comandante del Reparto Operativo Aeronavale di Napoli.

Il Tenente Colonnello pilota Nicolino Vardaro ha ringraziato la linea gerarchica per il prestigioso incarico affidatogli, sottolineandone la delicatezza e l’importanza ed ha assicurato massimo impegno e disponibilità affinché il Reparto continui a rappresentare un punto di riferimento nell’attività di contrasto ai traffici illeciti extra-ispettivi via mare.

Il nuovo Comandante del Gruppo Aeronavale di Taranto è laureato in Giurisprudenza ed in Scienze della Sicurezza Economica e Finanziaria. Pilota istruttore, ha maturato esperienze professionali in diversi incarichi di comando ed ha una consolidata conoscenza nel campo delle operazioni aeronavali, avendo da ultimo comandato la Centrale di Coordinamento Operativo del Comando Operativo Aeronavale di Pratica di Mare.