fbpx

Partito il tavolo sul distretto dell’innovazione, obiettivo che sarà tra i più importanti per il percorso dell’amministrazione Melucci nei prossimi 5 anni.

Con una consultazione allargata a partner pubblici e privati, oggi nella biblioteca “Acclavio” si è tenuto un primo momento di confronto che ha coinvolto una settantina di operatori in presenza e in remoto.

«Puntiamo a realizzare nel cuore della città un distretto che sappia valorizzare queste competenze, sempre più diffuse soprattutto tra i nostri giovani – le parole del sindaco Rinaldo Melucci, che ha partecipato ai lavori del tavolo – per questo intendiamo valorizzare il progetto del polo di innovazione che ci è valso un “seal of excellence” da parte del ministero dello Sviluppo Economico, inserendolo come elemento di una rete più ampia. Come già fatto con l’Autorità Portuale, vogliamo incubare nuove imprese, che sappiano valorizzare i giovani, le donne, le idee più innovative, per scrivere una pagina nuova per la città».

Il primo passo, quindi, sarà quello di aggregare le esperienze cittadine più innovative intorno a un luogo fisico, molto probabilmente i Bac (ex Baraccamenti Cattolica), dove si realizzerà il progetto finanziato dal Mise, con il concorso di pubblico e privato. Successivamente si passerà alla costituzione del distretto vero e proprio, immaginato lungo via Principe Amedeo.

«Sarà un processo complesso – ha spiegato l’assessore allo Sviluppo Economico Fabrizio Manzulli – ma necessario per scatenare quelle energie che vediamo nelle decine di start up sorte in così poco tempo, per favorire le iniziative imprenditoriali che possono fare di Taranto un riferimento nazionale e un polo di attrazione. Il primo appuntamento con la partecipazione ci ha fornito spunti entusiasmanti e torneremo a celebrarne, convinti del fatto che sull’innovazione giocheremo una partita importante».

Commenta l'articolo:

    Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie secondo quanto descritto nell'Informativa sui Cookie. Leggi di più

    Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

    Chiudi