fbpx

L’Unità di Dispensazione Farmaci ritorna al Moscati, garantendo nuovamente la prossimità del servizio con le strutture ambulatoriali del presidio. Attivata qui nel 2015, la struttura si era temporaneamente trasferita al Santissima Annunziata in concomitanza con la pandemia.

L’emergenza sanitaria, infatti, ha determinato nel 2020 la conversione del Moscati in ospedale Covid e la conseguente interdizione degli accessi alla struttura per i pazienti fragili, per ragioni di tutela e sicurezza. Sempre nell’ottica della tutela dell’utenza, nelle fasi più delicate della pandemia il servizio ha attivato anche il servizio di consegna dei farmaci al domicilio dei pazienti.

L’Unità di Dispensazione Farmaci al Moscati è stata istituita nel 2015 dal Dipartimento Farmaceutico aziendale, al fine di realizzare una distribuzione appropriata di farmaci impiegati per il trattamento di importanti patologie virali.

Successivamente, il servizio si è ampliato con la distribuzione diretta di farmaci antitumorali onco ematologici, destinati all’assunzione a domicilio da parte dei pazienti e prescritti dai clinici responsabili degli ambulatori dedicati del Moscati. Il ripristino delle attività di ritiro presso il Moscati è il segnale di una ritrovata normalità assistenziale e di riorganizzazione aziendale in funzione dei bisogni dei pazienti.