fbpx

I carabinieri del Comando Stazione di Mottola (TA) hanno arrestato un 36enne, romeno, in esecuzione di un Mandato di Arresto Europeo.

Sul numero di pubblica utilità 112, sono giunte numerose chiamate che segnalavano la presenza di un uomo che urlava in stato di agitazione nelle vie del centro mottolese. I militari, giunti sul posto, hanno bloccato il soggetto che aveva anche danneggiato una vetrata procurandosi delle lesioni. Dopo le cure mediche del caso presso il pronto soccorso dell’ospedale di Mottola, gli operanti hanno approfondito gli accertamenti constatando che sul 36enne gravava una nota di ricerca europea per arresto.

La successiva attività d’indagine, con la collaborazione del Servizio per la Cooperazione Internazionale di Polizia, Divisione S.I.R.E.N.E., ha confermato l’attualità del provvedimento, ossia di un mandato di arresto europeo emesso dalla Romania per reati contro la persona.

Il prevenuto è stato quindi arrestato e tradotto presso la casa circondariale di Taranto, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Commenta l'articolo:

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie secondo quanto descritto nell'Informativa sui Cookie. Leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi