fbpx

I carabinieri della Compagnia di Massafra (TA) hanno arrestato un 25enne ed un 41enne del posto, per l’ipotesi di reato di tentato furto di materiale di ferroso in concorso.

Nel pomeriggio diverse chiamate al 112 hanno segnalato la presenza di due uomini all’interno del cantiere edile allestito presso la Chiesa di San Leopoldo Mandic di Massafra, proprio mentre era in corso una funzione religiosa.

Le segnalazioni telefoniche descrivevano una persona che prendeva delle pedane e dei tondini in ferro, per poi trafugarli facendoli passare al di sotto della recinzione del cantiere, mentre il complice, invece, accatastava la refurtiva all’esterno per predisporre il successivo trasporto.

I carabinieri dell’Aliquota Radiomobile tuttavia hanno mandato a monte i piani dei due presunti ladri, i quali sono stati colti in flagranza.

In particolare, il 41enne, si trovava nei pressi delle pedane appena sistemate sul suolo mentre il complice ha tentato la fuga, venendo raggiunto e bloccato sul lato opposto del cantiere.

Entrambe le persone, già note ai militari per i propri trascorsi giudiziari, sono state arrestate e sottoposte agli arresti domiciliari in attesa dell’udienza di convalida.

Commenta l'articolo:

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie secondo quanto descritto nell'Informativa sui Cookie. Leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi