fbpx

Con una dotazione finanziaria di 6000 euro da parte dell’amministrazione, sarà attivato uno sportello totalmente gratuito che avrà come obiettivo quello di fornire supporto psicologico e legale alla comunità LGBTQ.

Lo sportello sarà una barriera di protezione e sostegno verso tutte quelle persone che affrontano momenti cruciali della propria vita e che, purtroppo, sono vittime di discriminazioni basate su genere e orientamento sessuale. L’amministrazione è da anni impegnata a promuovere politiche che sappiano rispondere ai bisogni della comunità LGBTQ, cercando di migliorarne quanto più possibile la qualità della vita creando di conseguenza un clima sociale di rispetto e senza pregiudizi.

La gestione del servizio sarà affidata mediante procedura pubblica e con questa iniziativa si vuole dare seguito alle direttive del Parlamento Europeo che impegnano gli Stati membri ad adottare misure di contrasto alle discriminazioni per orientamento sessuale, attraverso la Risoluzione approvata il 24 Maggio del 2012.

Lo rende noto Marianna Annicchiarico, assessora alle politiche sociali.

Commenta l'articolo:

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie secondo quanto descritto nell'Informativa sui Cookie. Leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi