fbpx

Una seduta di donazione del sangue in collaborazione con l’associazione “Fidas” è stata svolta presso la Compagnia Carabinieri di Massafra (TA). I militari hanno aderito all’iniziativa nel rispetto delle norme anti contagio, all’interno dell’autoemoteca, posizionata dinanzi all’ingresso della Caserma.

L’idea, già messa in atto in precedenti occasioni, nasce per incoraggiare la raccolta di materiale ematico, la cui donazione diventa ancora più preziosa dopo il periodo di emergenza. Un segno di tangibile solidarietà che ha visto coinvolti, oltre i carabinieri, anche diversi cittadini ai quali sono state aperte le porte della caserma, in virtù del prezioso contributo.

La giornata ha permesso di raccogliere un importante quantitativo di sacche che andranno ad incrementare la banca del sangue della provincia di Taranto, nella ferma convinzione che questa iniziativa potrà sicuramente contribuire al salvataggio di vite umane, quale segno di vicinanza dell’Arma agli operatori sanitari e ai cittadini.

Commenta l'articolo:

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie secondo quanto descritto nell'Informativa sui Cookie. Leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi