fbpx

Il programma dei festeggiamenti civili in onore di San Cataldo, Santo Patrono della Città di Taranto, e per il giubileo dei 950 anni della Basilica Cattedrale, vedrà coinvolto anche il Museo Archeologico Nazionale di Taranto.

Domani, martedì 10 maggio, infatti, al MArTA vi sarà l’ingresso gratuito per tutti.

“La ritualità legata alla festa del Santo patrono di Taranto, San Cataldo, verrà celebrata con i festeggiamenti e la cerimonia de “U pregge” della statua del santo alla città, ricordando a tutti noi, anche tarantini di adozione, quanto sia importante il riconoscimento dell’identità e delle radici – dice la direttrice del Museo di Taranto, Eva Degl’Innocenti”.

Per tutta la giornata del 10 maggio e in tutti gli orari di ingresso sarà possibile visitare le collezioni archeologiche del MArTA, la mostra d’arte contemporanea “L’età dell’oro” dell’artista Federico Gori, la mostra “Taras e Vatl” e la mostra figitale “Taras e i doni del mare”.

Per l’accesso al Museo anche se in forma gratuita sarà necessario dotarsi di biglietto attraverso il portale e-ticketing www.shopmuseomarta.it

Commenta l'articolo:

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie secondo quanto descritto nell'Informativa sui Cookie. Leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi