fbpx

Un bimbo di appena 2 anni rimasto all’interno di un’automobile con le portiere accidentalmente bloccate è stato salvato dai carabinieri. E’ successo questa mattina intorno alle ore 12 nel parcheggio di un supermercato del centro cittadino di Massafra.

La madre, appena accortasi della situazione, ha dato l’allarme chiedendo aiuto al 112. Nella ricostruzione dei fatti, la donna aveva appena riposto la spesa nel bagaglio dall’auto ma poco prima di ripartire si è resa conto di aver lasciato a terra un giocattolo del figlio. Uscita per riprenderlo, e dopo aver chiuso la portiera, la donna ha constatato che il bambino aveva accidentalmente azionato, dall’interno dell’abitacolo, la chiusura centralizzata dell’auto.

Giunti sul posto, i carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Massafra, dopo aver tranquillizzato la madre in lacrime, non trovando altra soluzione, hanno forzato la portiera della macchina riuscendo a trarre in salvo l’infante che fortunatamente, visitato dal personale del 118, è risultato in ottimo stato di salute.

Commenta l'articolo:

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie secondo quanto descritto nell'Informativa sui Cookie. Leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi