fbpx

“Le ultime notizie diffuse dalla stampa sull’inchiesta della Procura di Bari sull’appalto per l’ospedale di Taranto destano preoccupazione. Dopo le inchieste sulla Protezione Civile e sulla gestione dei rifiuti, ora un’altra inchiesta si abbatte sugli uomini più vicini al Governatore Emiliano e sulla gestione allegra della cosa pubblica alla Regione Puglia.

Sono garantista, ma il tema della trasparenza non può essere relegato a questione di secondo piano e un intervento chiarificatore di Emiliano non è più procrastinabile. Ospedale San Cataldo, Bonifiche, Giochi del Mediterraneo: su queste e altre questioni Taranto deve tornare protagonista.

Ecco perché siamo a lavoro per dare ai tarantini un’amministrazione comunale che sappia rivendicare con autorevolezza la regia nelle vicende che la riguardano, abbandonando finalmente il ruolo di mera spettatrice di decisioni prese a Bari a cui la nostra città è stata relegata in questi anni.

Anche per questo Forza Italia sarà in campo con la sua squadra nelle prossime elezioni amministrative di maggio: combattere per restituire a Taranto la dignità che merita è un dovere che avvertiamo come politici e cittadini!”

Nota di Massimiliano Di Cuia, Commissario cittadino Forza Italia Taranto

Commenta l'articolo:

    Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie secondo quanto descritto nell'Informativa sui Cookie. Leggi di più

    Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

    Chiudi