fbpx

“Tra i beneficiari della nuova rimodulazione delle risorse assegnate al Cis per Taranto figura anche l’Arsenale militare del capoluogo ionico, che difatti godrà di un finanziamento aggiuntivo pari a 2,49 milioni di euro”. Lo fa sapere con una nota la deputata del gruppo Misto, Alessandra Ermellino.

“Le ulteriori risorse, che in linea generale andranno a incrementare il pacchetto già approvato nel 2017 per il progetto di recupero e valorizzazione turistica-culturale dell’Arsenale tarantino, assicureranno la piena copertura della fase dei lavori per il cosiddetto ‘entry point’, ossia l’area da adibire a punto di accoglienza tramite spazi espositivi e attività di merchandising”, specifica la deputata originaria della provincia di Taranto.

“La riprogrammazione deliberata dal Cipess prima di Natale è un’azione lungimirante che offre al Tarantino la possibilità di trarre vantaggio da una pianificazione dei lavori più inclusiva. Nel caso specifico dell’Arsenale poi, l’addizionale dotazione finanziaria accelererà l’apertura al pubblico dell’Arsenale per scopi turistico-culturali legati a una concreta cultura del mare”, conclude.

Commenta l'articolo:

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie secondo quanto descritto nell'Informativa sui Cookie. Leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi