fbpx

USB Taranto: revoca presidio Nial Mail

“Notizie da Palazzo di città giunte nelle ultime ore fanno ben sperare in una decisa presa di posizione dell’ente pubblico in merito alla vertenza Nial Mail. Apprendiamo con soddisfazione da parte del Comune di Taranto, soggetto committente, l’assunzione di un impegno serio ad intervenire in maniera concreta sia con riferimento alla generalizzata situazione in cui versano i dipendenti della Nial Mail, sia riguardo il licenziamento comunicato la vigilia di Natale. Da qui la decisione di Usb Lavoro Privato di revocare il presidio fissato per oggi alle 15.00, in attesa di positivi sviluppi.”

Nota di Francesco Marchese Usb Lavoro Privato Taranto

Commenta l'articolo:

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie secondo quanto descritto nell'Informativa sui Cookie. Leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi