fbpx

Grande adesione all’iniziativa “La notte è giovane”, le tre notti dedicate alla vaccinazione anticovid dei pugliesi di 12-19 anni, in programma il 14-15-16 gennaio, dalle ore 20 alle 24, nei principali hub vaccinali della regione. In sole 24 ore sono 5.232 le prenotazioni effettuate di prime e terze dosi. Le prenotazioni per “La notte è giovane” si possono effettuare mediante il sito “lapugliativaccina”, nonché presso i CUP e i FarmaCup da parte dei genitori, tutori, affidatari dei minori, scaricando contestualmente la modulistica da compilare e consegnare ai punti vaccinali. L’elenco degli hub e tutte le informazioni utili sono disponibili al link https://lapugliativaccina.regione.puglia.it/notte-giovane. Ad oggi, per quanto riguarda la fascia di età 12-19 anni in Puglia: 83% ha ricevuto almeno una dose di vaccino (+ 3,4% della media italiana) 77% ha ricevuto la seconda dose (+ 5,1% della media italiana) 10% ha ricevuto la terza dose/richiamo (+1,7% media italiana). La Puglia continua ad essere la prima regione italiana per la copertura vaccinale della fascia pediatrica, 5-11 anni, con il 33,3% del target già raggiunto (14,9 punti sopra la media nazionale).

ASL BARI

Sono circa 6mila le dosi somministrate ieri nei centri vaccinali della ASL Bari. Continua con numeri rilevanti, in modo particolare, la campagna pediatrica. Ammontano, infatti, quasi a 28mila (27.896) i vaccini somministrati alla fascia 5-11 anni, con una copertura del 34% in tutto il territorio e un livello sensibilmente più elevato a Bari (37%). Si vaccina direttamente negli hub o in strutture appositamente individuate, anche con la collaborazione delle amministrazioni comunali e della medicina di base. E’ il caso dell’hub di Putignano dove, sabato 15 gennaio (ore 9-13 e 15-18,30), è in programma una seduta dedicata ai piccoli tra 5 e 11 anni che hanno potuto aderire preventivamente attraverso medici di medicina generale e pediatri di Putignano e Castellana Grotte. Saranno tre, invece, gli hub impegnati domenica 16 gennaio (ore 9-13) ad Altamura, Gravina in Puglia e Santeramo in Colle, con la formula “Open day” ad accesso senza prenotazione. Parallelamente prosegue la vaccinazione per ragazze e ragazzi tra 12 e 19 anni. Oltre alla tre giorni dell’iniziativa regionale “La Notte è Giovane”, per la quale in meno di 24 ore sono state registrate 1671 prenotazioni, nel pomeriggio di oggi il team mobile del Dipartimenti di Prevenzione effettuerà 200 somministrazioni riservate a soggetti fragili 12-19enni nel Centro di Neuropsichiatria infantile “Colli-Grisoni” di Bari. Sul versante dei richiami, infine, la Asl Bari ha già somministrato oltre 518mila dosi “booster” per una copertura pari al 64% della popolazione residente over 16 che ha completato il ciclo primario almeno quattro mesi fa. Percentuale ancora più alta nella fascia degli over 50, vaccinata con tre dosi per il 77%.

ASL BAT

Nella Asl Bt sabato 15 gennaio si terrà un open day per adulti dalle 9 alle 12,30 ad Andria, Barletta, Trani, Bisceglie e Canosa e dalle 8,30 alle 13,30 a Margherita di Savoia. Domenica 16 gennaio si replica con gli open day pediatrici dalle 9 alle 12,30 ad Andria, Trani, Bisceglie, Canosa e Margherita di Savoia dalle 9 alle 12,30. A questo si aggiunge l’adesione alla iniziativa La notte è giovane: i giovani dai 12 ai 19 anni potranno accedere con prenotazione dalle 20 alle 24 il 14 gennaio a Trani e il 15 gennaio a Barletta e Margherita di Savoia.

ASL BRINDISI

Domani giovedì 13 gennaio, dalle 14 alle 20, nel Centro vaccinale di Brindisi – Bozzano, il Dipartimento di Prevenzione della Asl Brindisi ha organizzato un open day dedicato alla somministrazione della terza dose per la fascia di età dai 12 ai 19 anni. Per aderire non è quindi necessaria la prenotazione. Possono accedere anche i ragazzi e le ragazze che non hanno ancora fatto la prima dose. È consigliabile presentarsi con il modulo di consenso già compilato, scaricabile sul sito della Regione Puglia https://www.regione.puglia.it/documents/777762/781385/Modulo+unificato+ consenso+informato+vaccinazione+anti+Covid-19.pdf/65426efb-b26a- f6e4-6e20-fd488a1d9701?t=1619419807191 I minori devono essere accompagnati da entrambi i genitori. In caso di assenza di uno dei due occorre la delega con documento di identità dell’altro genitore. La seduta si aggiunge alla programmazione ordinaria. Ieri sono state somministrate 5.492 dosi, tra cui 606 a bambini tra i 5 e gli 11 anni.

ASL FOGGIA

Prosegue a pieno ritmo la campagna vaccinale anti COVID in provincia di Foggia. Ad oggi sono 1.186.687 le dosi somministrate in provincia di Foggia dall’avvio della campagna vaccinale anti COVID. Sono 245.673 le dosi somministrate dai Medici di Medicina Generale e Pediatri di libera scelta, 4.838 presso le farmacie convenzionate. Le restanti, presso gli hub e i Punti Vaccinali del territorio. Hanno ricevuto la terza dose di richiamo 231.988 persone. Cresce sensibilmente la copertura vaccinale nella fascia di popolazione pediatrica grazie anche al contributo dei pediatri di libera scelta. Ad hanno ricevuto la prima dose 5.860 bambine e bambini di età compresa tra 5 e 11 anni.

ASL LECCE

Prosegue la campagna vaccinale tra Punti vaccinali di popolazione, Scuole, Farmacie e Medici di Medicina generale in provincia di Lecce: 11.119 le dosi somministrate ieri, di cui 1342 prime dosi, 1472 seconde dosi e 8305 terze dosi. Cresce la copertura nella fascia 5-11 anni con 1214 vaccinazioni effettuate ieri tra cui quelle ai bimbi allergici nel Punto vaccinale ospedaliero DEA Fazzi (Foto). Sono 19.235 le vaccinazioni pediatriche effettuate finora.

ASL TARANTO

La campagna vaccinale in Asl Taranto ha registrato ieri il totale di 6.433 dosi somministrate: 741 prime dosi, delle quali 378 pediatriche; 1.139 seconde dosi, delle quali 281 pediatriche; 4.553 dosi di richiamo.

Nello specifico, a Taranto 1.183 dosi sono state somministrate presso l’Arsenale della Marina Militare e 985 presso la SVAM; 1.011 a Ginosa e 1.011 dosi a Manduria; 849 dosi nelle farmacie abilitate; 36 in altre strutture. I medici di medicina generale e i pediatri di libera scelta hanno somministrato 1.099 dosi nei propri ambulatori e 39 a domicilio. Oggi si svolgono sedute pediatriche a Manduria e a Taranto presso la SVAM, entrambe dalle 14 alle 18: si accede su prenotazione per le prime dosi e specifica convocazione per le seconde dosi.

Commenta l'articolo:

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie secondo quanto descritto nell'Informativa sui Cookie. Leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi