fbpx

La provincia di Taranto sarà beneficiaria di importanti finanziamenti regionali per la messa in sicurezza del territorio contro il rischio idrogeologico, per la sicurezza di edifici e per la viabilità.

Su indirizzo infatti del Presidente Emiliano, e su proposta del vice-presidente Piemontese, la Giunta regionale ha deliberato importanti risorse a tutti i Comuni pugliesi che hanno partecipato all’Avviso pubblico “Interventi di ripristino di opere pubbliche o di pubblico interesse danneggiate da calamità naturali” e a 17 Comuni che hanno partecipato all’Avviso pubblico “Realizzazione e manutenzione di opere pubbliche o di pubblico interesse”.

È un passaggio rilevante, perché attiva cantieri di opere di forte impatto per la vita quotidiana delle nostre comunità e dà una risposta ai danni provocati da calamità naturali anche recenti.

Opere per un importo di circa 3 milioni di euro saranno finanziate nei seguenti Comuni della provincia di Taranto:

(300mila € per il recupero della Torre dell’Orologio)

(150mila € per Piazza San Giovanni Battista)

(295mila € per la manutenzione di strade comunali)

(300mila € per il ripristino del manto stradale e del sottopasso)

. (300mila € per manto stradale e sottopasso danneggiato da calamità naturali)

(200mila € per la sistemazione di tratti stradali ad alta pericolosità di sicurezza)

(300mila € per Interventi su viabilità comunale)

(1milione di € per il Fabbricato regionale ex INAPLI, sede degli uffici della Regione Puglia di Taranto)

Nota di Mino Borraccino, Consigliere del Presidente della Regione Puglia per l’attuazione del Piano Taranto

Commenta l'articolo:

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie secondo quanto descritto nell'Informativa sui Cookie. Leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi