fbpx

Asl Taranto: solidarietà alla Croce Rossa Italiana

Tutta la direzione dell’Asl Taranto esprime netta condanna per lo spregevole atto violento nei confronti della Croce Rossa Italiana, sede di Taranto, le cui ambulanze parcheggiate presso la nuova sede di via lago di Bolsena sono state danneggiate da alcuni colpi di fucile.

È superfluo ricordare quanto siano importanti, vitali, soprattutto in un periodo pandemico, ambulanze attrezzate con dispositivi sanitari atti a garantire comfort e qualità di trasporto al paziente.

La CRI rappresenta una delle realtà più sane di terra jonica, e non solo. Grazie all’impegno di tanti volontari quotidianamente vengono assicurate e garantiti servizi alla persona, accoglienza, soccorso sociale e sanitario.

Qualunque sia la matrice dell’indegna azione alla Croce Rossa Italiana, siamo certi e fiduciosi che gli autori verranno assicurati alla giustizia.

Alla Professoressa Fiore, presidente della CRI tarantina, manifestiamo solidarietà e vicinanza, confermando la collaborazione professionale con Asl Taranto, sicuri che la migliore risposta è continuare a garantire servizi di qualità come sempre.

Commenta l'articolo:

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie secondo quanto descritto nell'Informativa sui Cookie. Leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi