fbpx

C’è voglia di tornare a parlare di turismo, di ripartenza delle imprese dell’ accoglienza, dell’ospitalità, della promozione, della cultura. Non lascia dubbi la larga risposta degli operatori del turismo all’invito di ConfcommercioTaranto a partecipare ad un incontro di presentazione con il management di BTM 2022, l’evento che si svolgerà a Taranto dal 2 al 4 marzo e che da anni rappresenta un punto di riferimento per gli operatori, gli amministratori, le imprese pugliesi.
L’appuntamento, tra i più importanti del Mezzogiorno, è stato presentato ieri in Confcommercio nel corso di un incontro al quale hanno preso parte operatori del turismo, amministratori pubblici, dirigenti dei comuni, esperti del settore.

I saluti del presidente provinciale di Confcommercio Taranto, Leonardo Giangrande, hanno aperto l’incontro, cui ha fatto seguito la relazione introduttiva di Tullio Mancino, direttore dell’Associazione. Entrambi hanno evidenziato il valore di eventi di promozione del turismo, che basandosi su un nuovo concept, come lo è BTM, mirano al rafforzamento di una rete tra operatori, imprese, formatori, amministrazioni pubbliche per lo sviluppo turistico e territoriale sostenibile.

Un incontro interessante, arricchito dagli interventi in collegamento video con gli esperti del comitato scientifico di BTM. Tra gli ospiti in sala: per la Regione Puglia, il dirigente Giuseppe Pastore, referente delle politiche di controllo fondi per il turismo, che ha reso noto che nei prossimi giorni si deciderà delle risorse della nuova programmazione regionale per Il turismo 2021/27; Nevio D’Arpa, founder e Ceo BTM che ha sottolineato come Taranto incarni il messaggio di rinascita , riqualificazione e riconversione economico sociale che BTM 2022 vuole trasmettere. Roberta Mary Rossi, event manager BTM, ha coordinato i lavori e ha spiegato le tappe di BTM, e il tema dell’edizione 2022 ‘GreenPeople2Action’, volta alla promozione del turismo sostenibile e responsabile.

Incontri, workshop, e tanti appuntamenti formativi andranno ad animare la manifestazione; sei le sezioni di approfondimento: BTM Gusto; BTM Love (dedicato al wedding); BTM tra le Righe (incontro B2B tra buyer internazionali e seller del sud Italia); BTM OFF, giornata formativa specifica per gli operatori del settore alberghieri ed extralberghiero.
Un’interessante novità è BTM LAB, progetto a cura del comitato scientifico, workshop di ascolto riservato agli amministratori e dirigenti dei comuni, imprese e reti del turismo. Per partecipare al Laboratorio (che è gratuito) gli interessati dovranno iscriversi alla landing page (www.btmpuglia.it e poi cliccare su BTM Lab). I dati raccolti, attraverso un questionario compilato al momento dell’iscrizione, andranno ad individuare i macrotemi sui quali come spiegato ieri dagli esperti in collegamento -Rodolfo Baggio, Edoardo Colombo, Giuseppe Giaccari- definiranno una proposta costruita sulla reali necessità espresse.

Insomma tante novità in questa nuova edizione di BTM che giunge in una fase strategica per la Puglia, largamente coinvolta nei progetti del PNRR – come ha sottolineato Alfredo De Liguori, responsabile dell’Ufficio promozione ed incoming di Pugliapromozione, in collegamento video- ed alla quale gli operatori del turismo dovranno sempre più rispondere adottando nuove modalità operative innovative come ci ha insegnato ed imposto la crisi pandemica. Accorato infine l’invito rivolto agli operatori locali, dell’ex assessore al Turismo del Comune di Taranto, Fabrizio Manzulli, presente in sala tra gli ospiti, a ‘fare sistema’ e a cogliere le opportunità rappresentate dalle misure di sostegno.

Commenta l'articolo:

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie secondo quanto descritto nell'Informativa sui Cookie. Leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi