fbpx

I carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia di Manduria (TA) hanno arrestato, nella flagranza dei reati di detenzione di stupefacente ai fini di spaccio e detenzione abusiva di munizionamento, un 21enne del posto.

I militari, durante un servizio finalizzato alla repressione dei reati inerenti gli stupefacenti, hanno sottoposto a perquisizione personale il giovane, che è stato trovato in possesso di diverse dosi di cocaina e hashish, singolarmente confezionate e pronte allo spaccio, per un peso complessivo di circa gr. 10, oltre a denaro contante ritenuto provento dell’attività di spaccio.

La successiva perquisizione domiciliare consentiva, altresì, agli peranti di rinvenire sempre nella disponibilità del giovane 3 proiettili “browning” cal. 6.35.

Lo stupefacente, i proiettili e il denaro sono stati sottoposti a sequestro, mentre il 21enne, su disposizione del P.M. di turno, è stato sottoposto agli arresti domiciliari presso la propria abitazione.

Commenta l'articolo:

    Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie secondo quanto descritto nell'Informativa sui Cookie. Leggi di più

    Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

    Chiudi