fbpx

Comune di Taranto, nominato il commissario prefettizio

Con provvedimento odierno, il Prefetto Demetrio Martino ha sospeso il Consiglio Comunale di Taranto fino all’emanazione del decreto di scioglimento da parte del Presidente della Repubblica, nominando per la provvisoria gestione dell’Ente, il prefetto in quiescenza Vincenzo Cardellicchio.

Il provvedimento si è reso necessario  a seguito delle contestuali dimissioni dalla carica di 17 consiglieri su 32, circostanza che ha fatto venir meno l’integrità strutturale dell’Ente.

Due Subcommissari affiancheranno Cardellicchio: si tratta di Maria Luisa Ruocco (Capo di Gabinetto della Prefettura di Taranto) e di Michele Albertini, in servizio presso la Prefettura di Brindisi in qualità di Dirigente dell’Area Contabile e Gestione Finanziaria.

Commenta l'articolo:

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie secondo quanto descritto nell'Informativa sui Cookie. Leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi