fbpx

La Compagnia La Cricca APS torna sul palco con “Vuoti a rendere”

La Compagnia La Cricca APS torna sul palco con “Vuoti a rendere” sabato 13 novembre 2021, al Teatro Fusco Taranto. Aldo L’Imperio rivisita il testo, che Maurizio Costanzo ha scritto nel 1986, tenendo fede alla scrittura originale ma vivacizzando la messa in scena con ritmi rapidi, attuali e veloci cambi di scena. “Vuoti a rendere” è la storia di una coppia “matura”, a cui il figlio, Marcello, che non appare mai in scena, ma la cui presenza incombe sempre, chiede di ritirarsi in campagna per potersi tenere l’appartamento in città.

Riempiendo il loro baule di vestiti e di ricordi, Isabella (Anna Cofano) e Federico (Aldo l’Imperio) ripercorrono tutta la loro vita insieme, rinfacciandosi errori e mancanze. “Doveva esserci un baule tra di noi, per farci parlare della nostra vita?”, si chiede amareggiata Isabella parlando con Federico. Preparare le valigie diventa per la coppia l’occasione per parlare della loro vita assieme, delle speranze svanite nel nulla, dei tradimenti mai concretizzatisi e dei sogni mai avverati.

Il trasloco diventa la metafora del cambiamento di rotta, l’occasione per il bilancio di una vita trascorsa tra mille frustrazioni ed equivoci: quel romantico viaggio a Parigi sempre sognato e mai realizzato, come le speranze di una carriera professionale frenata dal raccomandato di turno. “Vuoti a rendere”: Una commedia che diverte alternando poesia e comicità.

Sabato 13 Novembre 2021 Teatro Fusco di Taranto (Ingresso ore 20.00 – Sipario ore 21.00) Platea e Galleria posti numerati € 12,00 Logge € 10,00

Commenta l'articolo:

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie secondo quanto descritto nell'Informativa sui Cookie. Leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi