fbpx

Pulsano: inaugurata la pensilina installata alla fermata del pullman di via Roma

Dopo le consolidate esperienze con i Comuni di Manduria, Maruggio e Lizzano, ieri è stata la volta di Pulsano. E’ stata inaugurata la pensilina installata alla fermata del pullman di via Roma e già da qualche giorno fruibile dai pendolari. La pensilina è stata donata dal Rotary Club di Manduria nell’ambito di un progetto pluriennale di valorizzazione e cura del territorio.

Presenti per la consegna il Presidente del Rotary Club, Dr. Perrone Giuseppe, insieme al delegato al progetto Dott. Giovanni Galeandro, che già in altre occasioni si è speso insieme al Rotary per la promozione e salvaguardia del territorio Pulsanese. Il Presidente ed il Delegato hanno manifestato apprezzamento per questo ulteriore obiettivo raggiunto nell’ambito del progetto pluriennale, che oltre a captare le esigenze della cittadinanza di Pulsano, va ad aumentare il l’immagine pubblica della blasonata Associazione Internazionale.

Il Rotary e l’Ente civico, già nella determinazione d’intenti, hanno inteso dare un’impronta diversa rispetto alle altre realtà, non limitandosi alla sola consegna della pensilina alla comunità, ma lanciando, attraverso delle immagini installate sulla pensilina, alcuni messaggi di promozione per la mobilità sostenibile ed il museo MAP del Comune di Pulsano.

Presenti all’iniziativa per l’amministrazione il Sindaco Franco Lupoli ed il suo vice Alessandra D’Alfonso oltre che  l’assessore alla mobilità sostenibile Fabrizio Menza è quella ai servizi sociali Marika Mandorino, tutti  si sono mostrati entusiasti per questa iniziativa che permetterà non solo la risoluzione di un problema a favore dei pendolari che erano spesso obbligati ad attendere i mezzi di trasporto sotto le intemperie, ma altresì promuovere dei temi in linea con gli indirizzi di questa amministrazione. Il progetto è stato realizzato dal Rotary club di Manduria, attraverso la collaborazione viva tra il club Rotary, alcuni imprenditori del luogo e l’amministrazione comunale tutta con il sindaco Lupoli in testa che ha sottoscritto e promosso la realizzazione della delibera di accettazione.

Commenta l'articolo:

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie secondo quanto descritto nell'Informativa sui Cookie. Leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi