fbpx

Melucci esprime solidarietà alla CGIL dopo i violenti scontri di Roma

«Increduli abbiamo assistito all’assalto della sede della CGIL a Roma. Una protesta assurda contro il “green pass” si è trasformata in una violentissima aggressione davanti alla sede di una sigla sindacale che da sempre rappresenta le lavoratrici e i lavoratori del nostro Paese. Voglio esprimere massima solidarietà al segretario nazionale della CGIL Maurizio Landini. La violenza è lo strumento che usano i vili e i vigliacchi per imporsi. Uno strumento osceno davanti al quale dobbiamo ritrovarci ancora più uniti e coesi. E ancora più uniti e coesi dobbiamo condannare quanti hanno accostato alla violenza il nostro tricolore, oltraggiandolo». Lo dichiara Rinaldo Melucci, sindaco di Taranto.

Commenta l'articolo:

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie secondo quanto descritto nell'Informativa sui Cookie. Leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi