fbpx

“Sulle orme di Alda Merini”, domani il secondo appuntamento del progetto dedicato alla poesia

Mercoledì 6 ottobre alle 18,30, nel Salone degli Specchi di Palazzo di città, si svolgerà il secondo appuntamento del progetto “Sulle orme di Alda Merini. Ciclo di incontri con la poesia” a cura di Silvano Trevisani, voluto dall’amministrazione comunale di Taranto guidata dal sindaco Rinaldo Melucci.

Titolo, e tema dell’incontro, è “Fare e promuovere la poesia al Sud”. Ne discuteranno, con la mediazione di Trevisani, tre autorevoli e noti poeti dell’area meridionale, da anni impegnati nella diffusione della poesia: Vittorino Curci, poeta e musicista di Noci, che è stato finalista al Premio Viareggio edizione 2021; Bonifacio Vincenzi, poeta e editore che vive e opera in Calabria, curatore tra le altre cose della raccolta “Sud, i Poeti”, opera enciclopedica sulla poesia meridionale, della quale sono già stati pubblicati i primi dieci volumi; Giuseppe Goffredo, poeta e scrittore, direttore degli incontri internazionali “Seminari di marzo” e direttore della rivista “Poesis”, che cura anche edizioni di poesia e letteratura.

Il progetto, realizzato con la collaborazione di Carmen Galluzzo Motolese, delegata ai rapporti con le confessioni religiose e le istituzioni culturali terze, si prefigge l’obiettivo di diffondere la cultura della poesia di Alda Merini e dei poeti del nostro territorio per avvicinare la città al mondo della letteratura e in particolare a quello della poesia. Per altro, i poeti e letterati coinvolti, tutti di fama nazionale, operano o sono originari del Sud, ma hanno contribuito, in vario modo, e secondo varie prospettive, a creare ponti tra la letteratura meridionale e la letteratura nazionale e internazionale, promuovendo incontri con esponenti autorevoli.

Il programma della manifestazione prevede, in apertura, gli interventi di Fabiano Marti, assessore alla Cultura, e di Carmen Galluzzo Motolese. Seguiranno la lettura, da parte dell’attrice Imma Naio, di alcuni brani di Alda Merini, Angelo Lippo, Michele Pierri, Pasquale Pinto e Cosimo Fornaro, su “Sud, ambiente, poesia”, il dibattito tra i poeti partecipanti, che dialogheranno con Trevisani sul tema proposto dalla manifestazione, sulla propria poesia e su Alda Merini e la lettura di versi che i poeti hanno dedicato alla poetessa dei Navigli che visse a Taranto negli anni Ottanta.

Concluderà la manifestazione l’intervento del sindaco Rinaldo Melucci.

Al progetto collaborano il Club per l’Unesco di Taranto e l’associazione Marco Motolese. I successivi incontri, che riguarderanno i più importanti poeti di Taranto e la poesia di Alda Merini, si svolgeranno in inverno e in primavera.

Per partecipare all’incontro, per via delle disposizioni limitative imposte dalla pandemia, è necessario prenotarsi inviando una mail all’indirizzo tarantopoesia@outlook.com. Una mail di risposta confermerà l’accettazione.

 

(foto di repertorio)

Commenta l'articolo:

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie secondo quanto descritto nell'Informativa sui Cookie. Leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi