fbpx

Visita delegazione Ufficio dell’Alto Commissariato per i Diritti Umani delle Nazioni Unite

Importante visita a Palazzo di Città di Taranto questa mattina di una delegazione dell’Ufficio dell’Alto Commissariato per i Diritti Umani delle Nazioni Unite.

La visita si svolge all’interno di un tour in alcuni luoghi del Paese simbolici per la materia dei diritti umani, i cui risultati confluiranno per altro in un rapporto formale all’Assemblea delle Nazioni Unite, che verrà presentato nel mese di giugno 2022.

Gli esperti ed i funzionari della sede di Ginevra si sono a lungo trattenuti con il Sindaco Rinaldo Melucci, con il quale si è potuto discutere delle implicazioni ambientali, sanitarie e socio-economiche della presenza dello stabilimento siderurgico a Taranto e, più in generale, degli strumenti esistenti per migliorare la condotta delle imprese locali negli ambiti istituzionalmente assegnati alla sorveglianza dell’Alto Commissariato.

«È essenziale che resti alta l’attenzione sulla tematica ambientale e sanitaria a Taranto – ha dichiarato il primo cittadino ionico a margine dell’incontro -, la vigilanza delle agenzie internazionali è in questo frangente di grande aiuto. Non si può ulteriormente differire la scelta sul piano industriale dell’ex Ilva e soprattutto sulle relazioni di quella produzione con comunità e lavoratori. Ci auguriamo che presto il Governo voglia dedicarsi con attenzione alla vicenda, coinvolgendo finalmente gli Enti locali».

Commenta l'articolo:

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie secondo quanto descritto nell'Informativa sui Cookie. Leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi