fbpx

Il concerto di Ray Gelato chiude il “Taranto Swing Festival”

Grande evento finale per il “Taranto Swing Festival”, la manifestazione che, giunta alla seconda edizione, sta facendo rivivere in città le spensierate e scatenate atmosfere dello Swing, tipiche dell’America tra gli anni Trenta e gli anni Cinquanta.

Sulla Rotonda del Lungomare, domenica 22 agosto (start ore 21.30), sarà l’attesissimo concerto in esclusiva del londinese Ray Gelato con la sua band “The Giants”, a chiudere la manifestazione che nelle prime due giornate ha fatto già registrare il “tutto esaurito”!

Autentica icona internazionale del New Swing, il famoso crooner italo-angloamericano Ray Gelato è un gagliardo sassofonista inglese che in 30 anni di carriera si è fatto conoscere in tutto il mondo grazie a un personalissimo sound che fonde swing, jazz e rock’n’roll.

In questo imperdibile concerto, in cui sarà impossibile non ballare scatenati, Ray Gelato proporrà uno straordinario repertorio degli anni Cinquanta che comprende le hit americane portate al successo da interpreti come Dean Martin, Frank Sinatra, Bill Haley e Little Richards, e quelle italiane di Fred Buscaglione, Renato Carosone e Mimmo Modugno!

Durante il concerto ci saranno le animazioni delle “social dance” dei maestri ballerini swing con le suggestive coreografie dei loro allievi giunti da tutta Italia per il Festival.

Oltre che al botteghino, è possibile acquistare il biglietto per il concerto di “Ray Gelato and The Giants” online su Dice https://link.dice.fm/eBugAvhbgib a 20 € + prevendita 3 €, obbligatorio il green pass o un tampone eseguito nelle 48 ore precedenti. (info: 3335030498, pagina Facebook e info@beswing.it).

Per il “Taranto Swing Festival” la Rotonda “Marinai d’Italia” del Lungomare è stata “trasformata” in un angolo di America tra gli anni Trenta e Cinquanta!

Oltre agli stand enogastronomici con il finger food, infatti, c’è un mercatino vintage in tema Swing: dai vestiti alle tipiche fasce portate dalle ragazze in testa, dalle scarpe da ballo fino alle borse e alle magliette griffate “Be Swing”!

Un’atmosfera retrò enfatizzata dagli stand con i vinili vintage e dalla mostra statica di automobili degli anni Quaranta e Cinquanta.

Domenica sera, inoltre, ci sarà il corner “trucco e parrucco” dove una parrucchiera realizzerà gratuitamente acconciature rigorosamente in stile “Made in USA” anni ’50; tutti, infine, potranno imparare gratuitamente i primi passi della danza swing con i docenti presentandosi allo stand di “Be Swing”.

Da un’idea del direttore artistico Nicky Pezzolla, il “Taranto Swing Festival” è organizzato dall’Associazione “Be Swing” in partnership con l’Assessorato alla Cultura del Comune di Taranto che l’ha inserito nel circuito di “Taranto Capitale dei Festival”, il cartellone di manifestazioni estive dell’Amministrazione Melucci.

Mainsponsor del “Taranto Swing Festival” è Redorà, mentre sono partner della manifestazione Banca di Taranto, Egoitaliano, Programma Sviluppo e Speciale Store; sponsor sono Gelateria del Ponte, Grease American Food, Pescheria del Centro, Mister Toys, MusicalStore2005, Parafarmacia del Borgo e VigorDent; partner tecnici, infine, sono Bounce Shoes Acqua Orsini, Anto Ristorante, Cipponi e Baroni, Igraphicx, Stone Lab e Service Plus.

Commenta l'articolo:

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie secondo quanto descritto nell'Informativa sui Cookie. Leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi