fbpx

La Quero-Chiloiro torna in Sardegna. Martino e Barbati a caccia di gloria

Sono due i pugili impegnati nella seconda trasferta che porta la Quero-Chiloiro nella bella terra della Sardegna, ultima tappa di questo luglio itinerante che ha visto la gloriosa società di pugilato tarantina impegnata su diversi ring in giro per l’Italia. Fresco di vittoria, lo youth 60 kg Daniele Martino, dopo l’esuberante prestazione del 24 luglio nella villa comunale di Mesagne, in cui ha battuto Roberto Raiola della Thunder Boxing Club Pagani all’interno della riunione a carattere interregionale tra Puglia e Campania, tornerà dopo solo una settimana a esprimere la sua boxe di attacco per onorare il suo record al momento arrivato a 7 vittorie, 4 pari e 9 sconfitte. Una buona promessa per il pugilato Daniele Martino, allenato dal tecnico ed ex-pugile martinese Donato Buonfrate. L’altro pugile della Quero-Chiloiro in partenza per la manifestazione organizzata dall’Accademia Pugilistica Sarroch per il 31 luglio a Pula, è lo junior 66 kg Gaetano Barbati, anche lui in formissima dopo la bella vittoria al Trofeo Città di Mottola del 14 luglio, che l’ha visto padroneggiare il ring con maggiore consapevolezza e una buona tecnica; questa volta Barbati tenterà la rivincita contro Alessandro Cafaro della Elmas Boxe Locci-Monduzzi, per aggiornare il suo record attuale di 3 vittorie, 1 pari e 3 sconfitte. I due pugili saranno accompagnati dal maestro Cataldo Quero.

Commenta l'articolo:

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie secondo quanto descritto nell'Informativa sui Cookie. Leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi