fbpx

BRT, via libera ai 130 milioni stanziati per la “linea blu”

L’amministrazione Melucci ha approvato, con delibera di giunta, lo schema di convenzione tra il Ministero delle infrastrutture e della mobilità sostenibili e il Comune di Taranto, regolante il finanziamento per assicurare la realizzazione della “linea blu” delle BRT.

Si tratta di un passaggio centrale dell’iter, perché con la convenzione si autorizza la spesa di 130 milioni di euro in favore dell’ente per la realizzazione della prima linea del sistema di mobilità elettrica “Bus Rapid Transit”, che collegherà il quartiere Tamburi a Talsano attraversando la città, integrandosi con le previsioni del “Piano Urbano per la Mobilità Sostenibile”.

«Vogliamo dare una nuova mobilità alla nostra città – le parole del sindaco Rinaldo Melucci –, che sia sostenibile, fruibile e si coniughi con i molti progetti di riqualificazione che sono in corso. Lo stiamo realizzando, trasformando Taranto in una vera città europea».

Commenta l'articolo:

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie secondo quanto descritto nell'Informativa sui Cookie. Leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi