fbpx

Audizione Verde Amico, Stellato: “C’è impegno Regione, ora corsi di riqualificazione”

“C’è l’impegno della Regione a rifinanziare, insieme al Ministero dell’Ambiente, il progetto Verde Amico. Non c’è, tuttavia, ancora certezza sui tempi per la ripartenza: dal momento in cui sarà deliberato l’impegno di spesa ci vorranno dai 40 ai 90 giorni per dare piena esecutività al riassorbimento dei lavoratori. Per comprimere i tempi, e impegnare da subito il personale, chiederò all’assessore alla Formazione di attivare dei corsi di riqualificazione professionale per le maestranze coinvolte”.

Lo dichiara Massimiliano Stellato, consigliere regionale e capogruppo dei Popolari a seguito dell’audizione da lui richiesta, in sesta commissione regionale, al fine di velocizzare le procedure che consentano un imminente rientro al lavoro per i 130 lavoratori del progetto “Verde Amico”.

Su richiesta di Stellato, sono stati convocati in audizione i rappresentanti delle organizzazioni sindacali e il presidente della task force regionale per l’occupazione, insieme al Comune di Taranto.
La vertenza, che si trascina da tempo e coinvolge i dipendenti della ex partecipata della Provincia di Taranto “Isolaverde”, è ad uno snodo cruciale.
Il 24 febbraio scorso è scaduto progetto cofinanziato da Commissario per le bonifiche ambientali, Regione e Comune di Taranto. Finita la naspi, i lavoratori si trovano senza alcun reddito. Il Cis ha recentemente approvato un apposito punto all’ordine del giorno, impegnandosi a rifinanziare il progetto e prevedendone anche un ampliamento temporale, oltre che un estensione della portata, che andrebbe oltre le bonifiche leggere.

In rappresentanza della task force Stefano Basile ha spiegato che, oltre all’incognita temporale dell’impegno di spesa, è necessario anche rifare il processo di selezione in modo da consentire a tutti gli aventi diritto di fare parte del progetto, in considerazione del fatto che le ultime selezioni risalgono agli anni 2017 e 2018, le cui graduatorie non solo più valide. Nell’ambito dell’attività di istruttoria, però, si è già a buon punto per le procedure selettive.
È stato confermato ed avviato il percorso tecnico per il reperimento delle risorse da parte della Regione, tuttavia é urgente arrivare all’impegno di spesa.
Stellato, raccogliendo l’input dei sindacati, ed al fine di accorciare i tempi, ha già avanzato una nuova richiesta di audizione estesa, stavolta, anche all’assessore al Lavoro per avviare il percorso formativo.
“Per impegnare il personale già da subito con una formazione, aggiornamento professionale o riqualificazione del profilo, ho già chiesto una nuova audizione urgente all’assessore Leo in primis; e a Pasquale Orlando, responsabile dell’Autorità di gestione dei fondi , per conoscere i tempi tecnici per la deliberazione delle risorse”, conclude il consigliere Massimiliano Stellato.

Commenta l'articolo:

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie secondo quanto descritto nell'Informativa sui Cookie. Leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi