fbpx

Trasporto disabili, Mazzarano: “L’Asl revoca l’appalto alla Tundo”

“Non sarà più la Tundo srl ad occuparsi del trasporto disabili da e verso le strutture di riabilitazione e i centri diurni: l’Asl di Taranto ha finalmente revocato l’appalto. Una vittoria per i lavoratori, che si sono sempre mostrati determinati”. Michele Mazzarano, consigliere regionale del Pd accoglie con soddisfazione la notizia.

“L’azienda, come ho evidenziato in diverse occasioni – continua Mazzarano – ha reiteratamente dimostrato di non avere rispetto degli operatori, che peraltro svolgono mansioni delicate perché a contatto con persone estremamente fragili. Retribuzioni non corrisposte e assenza dei requisiti morali indicati in gara sono alla base della sentenza del Consiglio di Stato e quindi della conseguente risoluzione del contratto di appalto con la Tundo”.

Il consigliere Mazzarano auspica inoltre decisivi sviluppi della vicenda: “La revoca dell’appalto è un primo necessario passo verso il miglioramento delle condizioni di lavoro, in ottica stabilizzazione degli operatori, ma al tempo stesso verso una gestione dignitosa del servizio nell’interesse esclusivo degli utenti. Ora lo step successivo dovrà essere necessariamente – dichiara in chiusura il consigliere regionale – l’internalizzazione di questo delicato servizio e la stabilizzazione dei lavoratori”.

Commenta l'articolo:

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie secondo quanto descritto nell'Informativa sui Cookie. Leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi