fbpx

Boxe, la Quero-Chiloiro di scena a Brindisi e Lecce

Dopo il pass staccato per la Finale dei Pesi Medi del Trofeo delle Cinture WBC-FPI dal Professionista “Nino” Rossetti e dopo l’oro e i due argenti al Torneo Regionale Esordienti Elite 2^serie di Damiano Marzolla, Vito Speciale e Angelo Dragone, i pugili della Quero-Chiloiro sono ancora impegnati in due eventi pugilistici nel prossimo weekend. Sabato 10 aprile con inizio alle ore 16,30 presso la palestra della ASD A. Rodio al PalaMelfi di Brindisi, si svolgerà una manifestazione pugilistica di interesse nazionale, organizzata dalla Società storica brindisina (nata nel 1945) in collaborazione con la Quero-Chiloiro. 11 i match in programma e 10 le Società pugliesi e lucane partecipanti, tra cui il Gruppo Sportivo Fiamme Oro sez. Brindisi.

A salire sul ring per la Pugilistica Quero: Andrea Ottomano (Elite 81 kg) classe ’99, 33 vittorie 6 pari 9 sconfitte il suo record, Vice Campione Italiano Youth 2017, bronzo al Guanto d’Oro 2018; Antonio Losurdo (Elite 69 kg) classe ’98, 19 vittorie 3 pari 4 sconfitte, quinto ai Campionati Italiani Assoluti 2019; Ivan Gimmi (Elite 2^serie 81 kg) classe 2000, 1 vittoria e 1 sconfitta il suo record. Domenica 11 aprile con inizio alle ore 17,00 presso la palestra della ASD Amici del Pugilato nell’Istituto Comprensivo Stomeo Zimbalo di Lecce, la Quero-Chiloiro organizza in collaborazione con la Società salentina una manifestazione pugilistica di interesse nazionale, anch’essa rigorosamente a porte chiuse come da protocollo operativo sanitario federale.

Il programma della 23esima edizione del Trofeo dell’Amicizia prevede 12 match maschili e femminili tra atleti provenienti da 13 Società pugliesi e lucane. Per la Quero-Chiloiro combatteranno: Nico Maffei (Elite 60 kg) classe ’99, 23 vittorie 7 pari 10 sconfitte il suo record, oro alla PB Cup 2017, Campione Regionale Senior 2018; Giacomo Gioioso (Elite 2^serie 69 kg) classe 2001, 7 vittorie, oro al Torneo Regionale Esordienti 2020; Vito Speciale (Elite 2^serie 64 kg) classe 2000, 1 vittoria e 1 sconfitta; Alessandro Stante (Elite 2^serie 60 kg) classe ’99, 2 match all’attivo; Angelo Palmisano (Youth 81 kg) classe 2004, esordiente; Gaetano Barbati (Junior 66 kg) classe 2005, 1 vittoria e 1 sconfitta. Continua senza sosta l’attività agonistica della Quero-Chiloiro e del movimento pugilistico nazionale, nonostante il difficile periodo storico; forza passione identità, coraggio volontà sacrificio, gli ingredienti essenziali per non fermarsi e non arrendersi.

Commenta l'articolo:

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie secondo quanto descritto nell'Informativa sui Cookie. Leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi