fbpx

L’edizione pugliese di Industria Felix sarà dedicata al professor Giovanni Cipriani

L’edizione di Industria Felix – La Puglia che compete in programma in estate per la prima volta a Taranto sarà dedicata al professor Giovanni Cipriani, già pro-rettore e professore emerito dell’Università di Foggia e tra i co-fondatori dell’evento riservato alle più competitive e affidabili imprese italiane, scomparso nelle scorse ore. Ad annunciarlo in una nota è Michele Montemurro, direttore responsabile di Industria Felix Magazine, trimestrale supplemento de Il Sole 24 Ore, e ideatore del progetto.

«Con sgomento abbiamo appreso la notizia dell’improvvisa dipartita del professor Giovanni Cipriani, tra i migliori latinisti italiani e tra i padri fondatori di Industria Felix, progetto nato con il patrocinio di tutti gli atenei statali e della Confindustria di Puglia, poi sviluppatosi in tutta Italia. È grazie alla felice intuizione e alla straordinaria capacità di sintesi del professor Cipriani – dichiara Montemurro – che abbiamo suscitato l’interesse del mondo imprenditoriale italiano, perché con sole due parole, in maniera diretta e concreta come piace a imprenditori e manager, siamo riusciti a spiegare il nostro impegno, da Lecce ad Aosta, che Giovanni sintetizzò così: “Il sintagma Industria Felix vuole costituire il riconoscimento più giusto e più grato all’inventiva, allo zelo e alla determinazione di chiunque abbia inteso mettere a disposizione la propria capacità di ‘costruire’ un’attività (tale il senso del sostantivo astratto latino industria derivato dal verbo struere, preceduto dal prefisso in-), dandole non solo quello sviluppo spaziale, che la fa crescere progressivamente all’interno della sfera dei propri interessi e di quelli della società alla quale il cittadino industrius appartiene, ma anche quel generoso nutrimento che la renda capace di dar frutti copiosi e redditizi (tale il significato dell’aggettivo felix) in termini di benessere sociale e di progresso economico”».

Alla famiglia del professor Cipriani e al suo Ateneo giungano le condoglianze di quella comunità imprenditoriale che Industria Felix ha saputo intercettare in questi sei anni grazie anche all’impegno profuso dal pro-rettore.

Commenta l'articolo:

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie secondo quanto descritto nell'Informativa sui Cookie. Leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi