fbpx

Area camper in via Mascherpa, parte la riqualificazione

Con l’approvazione del nuovo contratto di servizio, a Kyma Mobilità è stata affidata la gestione del parcheggio camper di via Mascherpa.

Questo passaggio formale ha, di fatto, sbloccato le procedure per la riqualificazione dell’area, che sarà effettuata direttamente dalla società partecipata. Il progetto prevede la realizzazione di 13 piazzole di sosta per i camper con tutte le dotazioni tecniche, uno spazio attrezzato per i pic-nic e l’intrattenimento dei bambini, un’area per la raccolta differenziata dei rifiuti e un impianto per il rifornimento dell’acqua potabile e lo scarico delle acque nere/grigie dei camper. È anche prevista la realizzazione di un’area per la sosta a pagamento di 50 auto, nonché uno spazio dedicato al car sharing, al bike sharing e alla ricarica elettrica di auto, moto e bicilette.

«Grazie al nuovo contratto di servizio – ha spiegato l’assessore Paolo Castronovi – Kyma Mobilità recupererà l’area ora abbandonata di via Mascherpa, nei pressi del PalaMazzola, trasformandola in un hub di scambio. In tal modo offriremo un servizio efficace a questa tipologia di turisti: eviteremo che attraversino la città in camper, consentendo loro di poter comunque apprezzare le nostre bellezze».

Commenta l'articolo:

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie secondo quanto descritto nell'Informativa sui Cookie. Leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi