fbpx

Al via “Taranto, il cambiamento è ora un ciclo di incontri sul web con i cittadini per illustrare ciò che Regione PugliaComune di Taranto e ASSET stanno attuando con il Piano Strategico di sviluppo regionale per rendere la città finalmente libera, ecologica, moderna, attrattiva  e aperta al futuro prossimo.

Al momento sono stati fissati 8 incontri, a cadenza settimanale  dalla durata di 60 minuti ciascuno, su tanti temi che interessano la città: dai Giochi del Mediterraneo 2026, alla riqualificazione delle periferie, dall’Industria culturale alla Blue Economy. Per ora si va sul web, in seguito se le condizioni sanitarie lo permetteranno, gli incontri saranno organizzati in presenza, per tornare a suggellare quel patto di vicinanza e di scambio diretto con i cittadini.

Ogni giovedì, dalle 16.00 alle 17.00,  proprio i cittadini  e gli stakeholders avranno la possibilità di interloquire con gli artefici di questo cambiamento e di poter esprimere la propria opinione.

Gli incontri, ai quali saranno invitati a intervenire di volta in volta i giornalisti delle testate tarantine, verranno trasmessi in diretta streaming sulle pagine Facebook del Comune di Taranto, del Laboratorio urbano TaLab e dell’agenzia regionale Asset

Sin dalla fase di elaborazione del Piano Strategico la Regione Puglia, il Comune di Taranto ed ASSET hanno creduto nella partecipazione attiva e mai come in questo momento in cui la vicinanza fisica è vietata,  è forte il bisogno di parlare con i cittadini tarantini per illustrare cosa si sta facendo in città: È questo il senso di ‘Taranto, il cambiamento è ora’. 

Si parte giovedì 8 aprile  alle ore 16.00, con il primo incontro dedicato alla XX edizione dei Giochi del Mediterraneo, l’evento sportivo internazionale che si terrà a Taranto nel 2026 e che porterà in città atleti provenienti da 26 Paesi del Mediterraneo. Un’occasione irripetibile e unica per far conoscere a un pubblico internazionale e nazionale che arriverà Taranto come si sarà trasformata la città in questi anni ( in allegato comunicato stampa e locandina dell’evento). Ma i cittadini sanno cosa si sta facendo a Taranto per i Giochi del Mediterraneo? Sanno come questi Giochi stanno contribuendo  a cambiare il volto della città? Conoscono la ricaduta economica che un evento di tale portata genera sull’intero territorio jonico?

Di questo discuteranno il sindaco di Taranto, Rinaldo Melucci, il Direttore Generale di Asset Puglia, Elio Sannicandro, l’architetto Luca Sallustio, responsabile Area Impianti TA2026, il prof. Luca Petruzzellis, Docente di Economia- Università degli Studi di Bari, la campionessa pugliese Marinella Falca, medaglia d’argento alle Olimpiadi di Atene per la ginnastica ritmica, e il giornalista Michele Pennetti, caporedattore Corriere del Mezzogiorno.

Per partecipare agli incontri è possibile connettersi il giorno 8 aprile, dalle ore 15.45, al seguente link:

https://stream.lifesizecloud.com/extension/6146254/78ce6d50-d702-467d-8c8d-872cb2c3b2a3

oppure collegandosi alle pagine Fb:

TaLab @LaboratoriourbanoTaranto 

Asset Puglia @agenziasviluppoecosostenbileterritorioregionepuglia

Comune di Taranto @ecosistemataranto

 

Commenta l'articolo:

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie secondo quanto descritto nell'Informativa sui Cookie. Leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi