fbpx

Gli interventi di enti terzi per la posa di servizi essenziali, per esempio rete elettrica e idrica, non devono compromettere lo stato delle strade cittadine.

È l’impegno preso dalla Polizia Locale, insieme con la Direzione Lavori Pubblici, strutturando un sistema di controlli su tutti i cantieri che sta impegnando congiuntamente operatori e tecnici.

L’assessore alla Polizia Locale Gianni Cataldino ha accompagnato una pattuglia in viale Virgilio, proprio per verificare il corretto andamento dei lavori in corso lungo questa arteria. «L’intenzione dell’amministrazione Melucci – ha spiegato – è sanzionare gli interventi che non rispettano le norme tecniche più elementari. Ogni soggetto che opera sulle nostre strade deve sapere che a Taranto si lavora in sicurezza, prima di tutto, ed effettuando scavi e coperture a regola d’arte».

 

Commenta l'articolo:

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie secondo quanto descritto nell'Informativa sui Cookie. Leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi