fbpx

“Pasquinelli” best practice per Ager, confronto tra Melucci e Grandaliano

Riunione operativa sul ciclo dei rifiuti e sulla situazione impiantistica, a Palazzo di Città, con il sindaco Rinaldo Melucci e il direttore generale dell’Ager Puglia Gianfranco Grandaliano.

Alla presenza dell’assessore comunale all’Ambiente Paolo Castronovi e del presidente di Kyma Ambiente Giampiero Mancarelli, sono stati presentati al responsabile dell’agenzia territoriale per il servizio di gestione dei rifiuti gli ottimi risultati conseguiti dall’impianto di selezione “Pasquinelli”, dopo il revamping effettuato dall’amministrazione Melucci l’estate scorsa.

«Ager considera questo intervento una best practice – le parole del primo cittadino – e da questo risultato siamo partiti per analizzare la dotazione impiantistica e il futuro industriale di Kyma Ambiente che, radicalmente ristrutturata nella governance, deve ora far fruttare tutte le sue potenzialità».

La prospettiva a breve termine è definire la riconversione dell’impianto di compostaggio. «In piena sintonia con il nostro piano di transizione economica, ecologica ed energetica “Ecosistema Taranto” – ha concluso Melucci –, stiamo ipotizzando la realizzazione di un impianto per la produzione di biometano dagli scarti alimentari. Potremmo produrre, in questo modo, il carburante necessario anche per i mezzi di Kyma Ambiente e Kyma Mobilità: sarebbe il primo passo concreto verso quelle economie di scala che vogliamo realizzare con la holding Kyma, progetto la cui definizione è ormai a uno stadio avanzato».

Commenta l'articolo:

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie secondo quanto descritto nell'Informativa sui Cookie. Leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi