fbpx

Adotta una Pigotta: Auser Taranto continua la collaborazione con UNICEF

Anche quest’anno le volontarie dell’Auser di Taranto, Monteiasi e Montemesola hanno realizzato 30 pigotte per l’Unicef. Continua la già sperimentata collaborazione che da diversi anni contribuisce alla realizzazione di progetti salvavita dell’Unicef nei paesi in via di sviluppo. Da sempre l’Auser è attenta non solo al benessere della popolazione adulta ma anche a cooperare con altre associazioni per tessere reti di solidarietà rivolte allo sviluppo sociale e culturale per un cambiamento globale e per accrescere il capitale umano.

La creazione delle pigotte, tutte realizzate a mano con fantasia e creatività dalle volontarie dell’Auser, e la loro distribuzione fa sì che si consolidi il cerchio di solidarietà che unisce chi ha realizzato le bambole, chi le adotta ed il bambino che sarà inserito in un programma di lotta alla mortalità infantile.

Le volontarie dell’Auser continueranno a mettere a disposizione dell’Unicef tutte le loro capacità intellettive e manuali affinché nel mondo non ci siano più bambini ai quali sia negata la possibilità di crescere sani in luoghi ricchi di opportunità per uno sviluppo armonico delle loro personalità.

Commenta l'articolo:

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie secondo quanto descritto nell'Informativa sui Cookie. Leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi