fbpx

Sopralluogo all’impianto sportivo “Vivere Solidale 2000” nel quartiere Paolo VI

Sopralluogo ieri mattina dell’assessore allo Sport Fabiano Marti, accompagnato dal consigliere comunale Gianni Azzaro, all’impianto sportivo “Vivere Solidale 2000” nel quartiere Paolo VI, dove ad attenderli c’era il presidente della società che gestisce l’impianto.
L’incontro fa seguito al momento di confronto avvenuto lo scorso 16 ottobre nella sede dell’assessorato allo Sport su un progetto per la nascita a Taranto di un campo di tiro a segno, sia sportivo, sia istituzionale, che ormai da decenni manca nel panorama generale dell’impiantistica ionica.
Con il sopralluogo di ieri, finalizzato alla conoscenza del luogo in cui il campo di tiro potrebbe essere realizzato, si è voluta ribadire la volontà dell’amministrazione Melucci di proseguire il percorso intrapreso, ipotizzando anche l’inserimento dell’impianto nella programmazione dell’impiantistica sportiva che sarà finanziata con i fondi previsti per i prossimi Giochi del Mediterraneo che si svolgeranno a Taranto nel 2026.
«La nostra amministrazione – ha dichiarato l’assessore Marti – dimostra ogni giorno il grande interesse nei confronti dello sport e di chi lo pratica. Abbiamo appena realizzato il sogno di tanti tarantini appassionati di basket con la riconsegna alla città del PalaRicciardl, perché non realizzare anche questo desiderio lungo decine di anni manifestatoci da un numeroso gruppo di appassionati».

Commenta l'articolo:

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie secondo quanto descritto nell'Informativa sui Cookie. Leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi