fbpx

L’oro di Gioioso ai campionati regionali esordienti

Si sarebbe dovuto svolgere nel mese di marzo il torneo regionale esordienti, la competizione sportiva dilettantistica che mette alla prova i neo-pugili al primo anno di attività, i quali dopo lo stop dei mesi scorsi, si sono finalmente potuti esprimere nel weekend del 16-17-18 ottobre, quando la Federboxe di Puglia e Basilicata ha dato il via alle gare nella palestra della Pegasus gym boxe club di Matera.

La bella competizione sportiva ha coinvolto gli schoolboys, junior, youth ed élite 2^serie maschile e femminile del nostro territorio e ha portato degli apprezzati successi anche per la Pugilistica Quero-Chiloiro di Taranto.

Ad aggiudicarsi l’oro negli élite 2^serie 69 kg è stato infatti l’atleta fasanese della Quero- Chiloiro, Giacomo Gioioso, pugile promettente che ha vinto la semifinale con Matteo Pati della Beboxe Copertino e la finale contro Ivan Prezioso della New Fight gym Foggia entrambe alla seconda ripresa prima del limite, dando una bella soddisfazione al maestro Cataldo Quero e all’aspirante tecnico Vito Potenza che lo hanno seguito all’angolo tecnico.

Due medaglie d’argento per la Quero-Chiloiro conquistate dall’élite 2^serie Andrea Bisignano, che ha battuto in semifinale Emanuele De Santis Campanella della Evergreen Sandonaci e ha dato tutto nella finale in cui ha perso con Marco D’Alessandro della Boxe Modugno; e dallo junior 57 kg Davide Semeraro che ha vinto su Matteo Valentini della Vivere Solidale ma non si è imposto nella finale su Christian Di Gioia della Accademia Pugilistica Andriese.

Prime esperienze e tanta strada da percorrere per gli atleti tarantini che invece si sono fermati alla medaglia di bronzo, gli élite 75 kg 2^serie Demis Marinaci e Giovanni Vitti, l’élite 2^serie 60 kg Alessandro Stante e lo youth 60 kg Cosimo Colucci: per loro ci saranno sicuramente occasioni di rivincita. Intanto, con il DPCM del 24 ottobre 2020 promulgato per il contenimento dell’emergenza sanitaria COVID-19, gli atleti amatori hanno dovuto interrompere gli allenamenti nella palestra Quero di via Emilia a Taranto, che si mantiene aperta soltanto per l’attività agonistica AOB e PRO e per gli atleti amatori Gym Boxe tesserati con la FPI. Tutti gli sforzi al momento sono compiuti per il prossimo appuntamento con i campionati regionali assoluti del 13-14-15 novembre che saranno la porta d’accesso per la più prestigiosa competizione nazionale che si svolgerà a dicembre.

Commenta l'articolo:

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie secondo quanto descritto nell'Informativa sui Cookie. Leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi