fbpx

“Digitalizzare il Paese non basta, bisogna investire anche sul capitale umano, adeguando le conoscenze e le competenze dei nostri studenti, professionisti, operatori della PA, imprenditori, cittadini. Occorre realizzare una rivoluzione industriale che modificherà i processi organizzativi e produttivi, così come il nostro modo di operare. La crisi che stiamo vivendo nasconde una serie di opportunità e la digitalizzazione, vista nella sua complessità, è una grande occasione per la crescita e lo sviluppo del Paese. Il Governo continuerà a investire risorse per sostenere il cambiamento tecnologico, l’automazione, l’intelligenza artificiale, l’accesso alle informazioni” . Così il Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio con delega alla Programmazione economica e agli investimenti che ha partecipato al webinar organizzato dalla IBM Italia, nell’ambito del progetto P-TECH in Italia, un programma di formazione che, attraverso un modello educativo innovativo, mira a creare un collegamento diretto tra scuola secondaria, università e lavoro.

“La centralità della digitalizzazione è nell’agenda di Governo ed è finalizzata a promuovere processi innovativi soprattutto legati alla sostenibilità economica, ambientale e sociale – spiega il Sottosegretario – Questo per migliorare la produttività delle imprese e della pubblica amministrazione. E’ pertanto importante orientare le politiche d’investimento non solo per rafforzare le infrastrutture materiali e immateriali ma anche per creare le idonee competenze tecniche e professionali, indispensabili per l’utilizzo dei servizi digitali. Non possiamo esimerci da questo cambiamento in atto che vede protagoniste soprattutto le nuove generazioni”.

Commenta l'articolo:

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie secondo quanto descritto nell'Informativa sui Cookie. Leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi