fbpx

Fdl 2020: da domani, la quarta edizione del Forum Mediterraneo in Sanità

Comincia domani 7 ottobre al Nuovo Centro Congressi della Regione Puglia la quarta edizione del Forum Mediterraneo Sanità promosso e organizzato da AREsS Puglia e Fondazione per l’Innovazione e la Sicurezza in Sanità. “Covid, post Covid e la rinascita del sistema sanitario vista da Sud” è il tema di una edizione che punta al confronto tra le diverse realtà regionali su come è stata gestita l’emergenza Covid e sulle sfide innovative che l’emergenza ha determinato. “È tempo di bilanci e di rilanci – dice Giovanni Gorgoni, Direttore Generale AReSS Puglia – la Puglia come molte altre Regione d’Italia ha mostrato di saper affrontare l’emergenza, di avere un tessuto di strutture, competenze e professionalità in grado di riorganizzarsi e rispondere in maniera efficace alle nuove esigenze.

Ma, proprio sulla spinta di una esperienza che ha mostrato la forza del sistema sanitario pugliese abbiamo il dovere di rilanciare e puntare sulla sperimentazione dei modelli organizzativi, sull’innovazione dei processi, sull’alta tecnologia, sulla domiciliarità e sull’uso sempre più mirato dei Big Data”. La sessione inaugurale si apre domani alle 9.30 con i saluti di Michele Emiliano, Presidente della Regione Puglia e di Antonio Decaro, Sindaco di Bari.

In programma la lectio magistralis di Ranieri Guerra, Vicedirettore generale per le iniziative strategiche OMS, “Cosa abbiamo imparato dal Covid”, cui seguirà una tavola rotonda tra gli assessori sanità di molte Regioni d’Italia.

Tanti gli argomenti che saranno affrontati fino al 9: si parlerà molto di assistenza territoriale, di nuove terapie, si discuterà di prevenzione e di contact tracing. Diverse le occasione dedicate alla sicurezza, anche degli operatori, al ruolo delle direzioni strategiche aziendali e alla sanità digitale. Il Forum è organizzato nel pieno rispetto delle norme di sicurezza per la prevenzione del contagio da Covid: per la prima volta si svolgerà in forma ibrida con posti in presenza limitati, prenotati e numerati e con sessioni on line per ogni evento.

 

(foto di repertorio)

Commenta l'articolo:

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie secondo quanto descritto nell'Informativa sui Cookie. Leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi