fbpx

Festival Internazionale della Chitarra: ricco week end e finalisti

Francisco Lopes dal Portogallo, Eleonora Perretta dall’Italia e Chinnawat Themkumkwun dalla Thailandia. Sono questi i tre finalisti del XXVI Concorso Internazionale di Esecuzione Musicale per Chitarra legato al Festival Internazionale della Chitarra- Città di Mottola, la cui finale è in programma sabato 12 settembre alle ore 19, rigorosamente online. Per i vincitori, in palio il premio comune di Mottola dal valore di 1.500 euro, il premio Lions club Massafra- Mottola “Le Cripte” di 1.500 euro e quest’anno la novità del premio “Musique et Memoire” di 500 euro dedicato a Roland Dyens e Maria Grazia Agrusti-Durante e offerto da Giorgio e Alvise Durante.

Senza dimenticare il dotGuitar Prize, il contratto discografico con la dotGuitar WebLabel per la distribuzione di un cd sui maggiori canali mondiali e il premio Euro Strings European Guitar Festival Collaborative, grazie al quale il vincitore del Concorso di Mottola sarà inserito nel progetto Euro Strings Artist che prevede una tournée tra i 17 Festival europei di chitarra aderenti al circuito.

Nella giornata di sabato, il saluto sarà affidato al sindaco di Mottola Giampiero Barulli. «Mi piace evidenziare, oltre l’alto livello della manifestazione, anche il Concorso ad essa collegato- spiega- che rappresenta un’occasione per i giovani chitarristi di confrontarsi con una giuria prestigiosa. Ma anche una vetrina per Mottola, il cui nome brilla nel panorama musicale internazionale». Anche l’assessore alle attività culturali e turistiche Crispino Lanza fa un bilancio. «Per noi è un onore ancora una volta e un orgoglio avere un Festival di questo livello. Come sempre abbiamo garantito il nostro sostegno e ci auguriamo di ritornare presto alla consueta modalità in presenza, per poter accogliere i tanti visitatori nel nostro comune». Soddisfazione dal Lions club Massafra-Mottola “Le Cripte”.

«Anche quest’anno, nonostante le misure anti-Covid, il nostro club – sottolinea il presidente Paolo Quarato- ha contributo al Festival, ormai consolidata tradizione. I Lions sono orgogliosi del successo pluriennale di questa manifestazione e plaudono al socio Michele Libraro per il meritato successo». Un pensiero anche da Giorgio Durante che, insieme al figlio, ha voluto riprendere la tradizione del premio. «Io e mia moglie siamo stati sempre appassionati di musica. Il nostro intento è stato sempre quello di aiutare i giovani compositori. E ora con mio figlio abbiamo deciso di mantenere in questo modo viva la sua memoria e quella del nostro caro amico Roland».

Domenica, infine, il giorno conclusivo della manifestazione. Alle ore 19 il concerto online EuroStrings Artist di Cassie Martin. Ha iniziato a suonare all’età di 5 anni e a 9 ha vinto il suo primo concorso. In scaletta Santiago de Murcia con Tarentelas After, Giulio Regondi con Rêverie Nocturne, Agustin Barrios Mangoré con Mazurka Appassionata e Astor Piazzolla con “Cinco piezas” Romantico e Campadre from.

La manifestazione è organizzata dall’Associazione Accademia della Chitarra con la direzione artistica del M° Michele Libraro ed è patrocinata da Unione Europea, Regione Puglia, Comune di Mottola, Lions Club Massafra-Mottola “Le Cripte” e Pro Loco. Tutte le attività saranno trasmesse gratuitamente su Facebook e sul canale YouTube Mottola Guitar Festival.

www.mottolafestival.com

Commenta l'articolo:

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie secondo quanto descritto nell'Informativa sui Cookie. Leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi