fbpx

Puglia: riparti dalla meraviglia

Una Puglia che meraviglia, che può fare la differenza. E’ quella che viene promossa dalla nuova campagna di Pugliapromozione e della Regione, Puglia Riparti dalla Meraviglia, destinata al mercato italiano con una strategia mirata e un investimento importante di circa due milioni di euro su tv, carta stampata e social. La campagna è stata presentata oggi nel padiglione della Regione in Fiera del Levante dal Presidente Michele Emiliano, l’assessore Loredana Capone, il regista Alessandro Piva e gli attori Emilio Solfrizzi e Antonio Stornaiolo, moderati da Luca Scandale.

Il sentimento di meraviglia é il fil rouge di un racconto della Puglia come luogo per una vacanza veramente autentica, che garantisce benessere, natura con paesaggi unici, ottimo cibo, testimonianze storiche, tanto sport all’aria aperta e persone accoglienti. Un sentimento di meraviglia e un desiderio di ripartire, riscoperti dopo l’isolamento dei mesi scorsi, che ci ha portato a rivalutare l’essenziale e la semplicità delle piccole cose.

L’esortazione, dunque, è quella di ritornare a viaggiare, ripartendo dall’essenziale e dalla ritrovata capacità di meravigliarsi, ricominciando proprio dalla Puglia, che nonostante il lockdown è ancora fra le regioni più cliccate sui motori di ricerca turistici. “La Puglia in questo momento è ritenuta dagli italiani una delle mete turistiche più sicure, secondo una indagine recentissima di SWG che pone la regione in vetta alla classifica delle regioni italiane scelte come meta possibile della propria vacanza 2020. Il 21% degli italiani intende optare per la Puglia, seguita da Sicilia, Toscana, Sardegna e Veneto – afferma il Presidente Michele Emiliano – Se la Puglia è diventata così famosa e ricercata in tutto il mondo, lo dobbiamo soprattutto all’obiettivo raggiunto della eccellenza, con tutte le garanzie di sicurezza, di qualità, di sapori, di accoglienza che ci hanno sempre caratterizzato e che devono continuare a caratterizzarci. In questa nuova strategia di comunicazione vogliamo promuovere, in questo momento delicato di ripresa della mobilità turistica nel mercato italiano, la riscoperta di una meraviglia che comunque la Puglia ha sempre suscitato in chi viene in vacanza e negli stessi pugliesi che non si stancano mai di meravigliarsi della loro terra”.

La campagna è “home made”, ideata dalla redazione di Pugliapromozione che ha saputo cogliere i sentimenti che gli stessi pugliesi hanno verso il territorio e il modo con cui lo propongono e raccontano agli altri. Il racconto, firmato da Pugliapromozione, è stato poi declinato con un video dal regista Alessandro Piva, che sarà trasmesso dal 13 luglio al 15 agosto sui canali sport, cinema e arte di Sky e su la7. Tra riprese micro e macro, la Puglia riaccende la meraviglia e risveglia i cinque sensi. Ad accompagnare le scene dello spot la straordinaria colonna sonora naturale dei suoni inconfondibili della nostra Puglia. Oltre al video una campagna con scatti fotografici che raccontano scorci e paesaggi da nord a sud della Puglia che andrà sui giornali locali. Nelle immagini una connessione tra la piccolezza dell’uomo (micro) e la grandiosità della natura (macro) che suscita emozione e meraviglia negli occhi di chi guarda.

Così, Puglia è il fascio di luce che inonda e attraversa l’esploratore nelle Grotte di Castellana, il luogo dove ormeggiare la propria imbarcazione nel mare cristallino delle isole Tremiti, il cielo terso e luminoso che fa capolino, incorniciato dalle gravine di Laterza. Un altro pezzo forte del Piano di comunicazione è un programma in dodici puntate, registrate in dodici località pugliesi, “Vacanze Pugliesi”, condotto da Toti &Tata (Emilio Solfrizzi e Antonio Stornaiolo), in onda sulle tv locali e lanciato anche sui canali social, con InchiostrodiPuglia come capofila. I due attori, che in trasmissione si collegheranno con l’inviata Annamaria Ferretti, sapranno mettere in luce la solarità della Puglia e far emergere con la loro comicità, alcuni aspetti meno conosciuti e scontati e sicuramente più divertenti. La Puglia sarà poi raccontata con un lento viaggio a bordo di un camper del 1982, Vostok100k, dal giornalista e videomaker Lorenzo Scaraggi, con video-racconti, video-pillole, dirette social, aneddoti, tradizioni della Puglia poco conosciuta, attraverso 30 tappe da nord a sud dello stivale, facendo emergere sempre il concetto di meraviglia, insieme ai concetti di stupore, di riscoperta.

La nuova campagna utilizzerà anche Google/YouTube, Facebook/instagram e sarà online su viaggiareinpuglia.it, il sito ufficiale del turismo della Regione Puglia, con un invito a lasciarsi ispirare su una landing page dedicata, raggiungibile anche attraverso inpuglia365.it. Le emozioni e la meraviglia che la campagna suggerisce potranno essere vissute attraverso il ricco palinsensto di oltre cinquanta eventi e attività gratuite – visite guidate, bike tour, passeggiate a cavallo, trekking, cooking class, performance teatrali – del nuovo progetto InPuglia 365, in programma nei fine settimana da luglio ad agosto.  Infine due le manifestazioni riconfermate e che porteranno la Puglia sugli schermi di Mediaset e della Rai : rispettivamente l’appuntamento con la musica itinerante di “Battiti Live” in onda su Italia 1 e la Notte della Taranta, in onda su Rai 2.

“Due le parole chiave della nuova narrazione turistica della Regione: RIPARTIRE e quindi tornare a viaggiare, e MERAVIGLIA, un sentimento che genera stupore e ammirazione verso qualcosa di straordinaria bellezza. La Puglia è pronta a ripartire; abbiamo lavorato per rendere il territorio sicuro e organizzato ed ormai l’estate 2020 può decollare – afferma l’Assessore all’Industria Turistica e Culturale, Loredana Capone – Lo confermano i primi dati dell’Osservatorio regionale del Turismo che già per il mese di giugno registrano più di 400mila presenze , quindi una lieve ripresa già subito dopo il lockdown e nonostante i collegamenti limitati. Che la ripresa sia in corso, lo confermano anche i dati di Booking.com. sulle prenotazioni nella settimana di Ferragosto che superano già il 70% delle camere prenotate nelle principali destinazioni del turismo balneare. La Puglia dunque sta ripartendo ed è il luogo ideale dove tornare a meravigliarsi, grazie anche alle nuove esperienze autentiche firmate Inpuglia365, che raccontano la straordinaria bellezza della nostra Puglia.

Un palinsesto unico per scoprire la grandiosità dei paesaggi, colta a piedi in bici o a cavallo, la storia dei piccoli borghi, delle città d’arte, dell’artigianato locale, le tradizioni e la genuinità dei sapori. A sposare il concept della campagna anche gli operatori turistici pugliesi che, nei prossimi mesi, continueranno ad alimentare il “Cosa fare in Puglia” del portale con tante altre attività, seguendo la strategia regionale in un’ottica di co-progettazione e condivisione dei valori promossi”. Soddisfatto anche il responsabile del Piano strategico Pugla365, Luca Scandale che ha ricordato come durante il lockdown Pugliapromozione ha continuato a far desiderare la Puglia, online con Casa Puglia.

“Ma abbiamo lavorato anche per concepire e stilare una strategia e un piano di comunicazione coordinato in modo da, una volta finito l’isolamento, incentivare la mobilità verso la Puglia, una regione che è ancora molto desiderata e cliccata. Nel video di Piva e nella campagna fotografica sono tradotti benissimo i sentimenti di riscoperta e di meraviglia per un territorio nel quale, attraverso le immagini, la Puglia si svela negli occhi pieni di meraviglia di una famiglia in bicicletta, lungo la via dell’acquedotto pugliese, di una camminatrice appassionata che raggiunge Santa Maria di Leuca e di tre giovani in barca a vela nel mare di Rodi Garganico. Una campagna che rimarrà come un’onda lunga anche oltre l’estate 2020, anche grazie alla comicità di Toti& Tata che racconteranno la Puglia in “Vacanze Pugliesi”. Così come darà i suoi frutti Puglia Travel Industry, il programma di comunicazione della destinazione Puglia che coinvolge le compagnie aeree e Aeroporti di Puglia per veicolare il brand Puglia in Italia e all’estero.

I contenuti della comunicazione saranno elaborati da Pugliapromozione, mentre mezzi e strumenti saranno proposti da compagnie aree e tour operator. Fra le azioni spot di promozione del territorio abbiamo messo in campo anche il “Progetto Eroi”, una misura per ospitare mille operatori socio sanitari attivi nel periodo Covid19 in forma gratuita per due notti. E infine una iniziativa che riguarda il wedding con l’ idea di premiare i pugliesi che decidono di sposarsi in Puglia con un contributo a fondo perduto.

Commenta l'articolo:

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie secondo quanto descritto nell'Informativa sui Cookie. Leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi