fbpx

ArcelorMittal, Usb denuncia l’uso improprio della cassa integrazione

Un comunicato di Usb Taranto. “Si è svolto ieri un incontro, presso la direzione Inps di Taranto tra le organizzazioni sindacali ed il direttore dell’Istituto della Previdenza Sociale. Oggetto del confronto, l’uso improprio della cassa integrazione che l’azienda ArcelorMittal avrebbe fatto con riferimento a 8100 unità, cioè tutti i lavoratori diretti. Usb ha più volte segnalato negli ultimi tempi l’abuso nei confronti di contribuenti e dell’Istituto, e ha dunque deciso di denunciarlo alla Procura della Repubblica, al Ministero del Lavoro, alla Prefettura e alla stessa Inps.

L’obiettivo è chiaramente quello di evitare che ArcelorMittal assuma quello che ormai è il suo atteggiamento tipico anche attraverso il ricorso agli ammortizzatori sociali, sfruttando questa opportunità a suo piacimento. Nell’attesa che ci siano sviluppi, rileviamo e apprezziamo la disponibilità mostrata dall’ Inps nel raccogliere le nostre richieste circa l’apertura di una discussione sulla vicenda.”

Commenta l'articolo:

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie secondo quanto descritto nell'Informativa sui Cookie. Leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi